Programma

Ogni momento è pensato e ragionato. Giorno dopo giorno...

Scarica il PDF

Mercoledì 14.00 - 15.15
PLENARIA DI APERTURA

STORIE DI (STRA)ORDINARIO FALLIMENTO L’abbiamo fatta grossa! Quella volta che…

[5 big fundraiser per 5 storie incredibili per 5 minuti a testa]
Il racconto schietto e diretto di grandi professionisti del fundraising, che si sono presi il rischio di fallire. Sono caduti e si sono rialzati più forti di prima. Ma solo sbagliando hanno capito di poter imparare e diventare così grandi fundraiser. Evviva i fallimenti e le sconfitte, gli errori e gli sbagli. E chi l'avrebbe mai detto?
Conduce: Stefano Malfatti, Istituto Serafico di Assisi

Mercoledì 15.30 - 17.00
BIG ROOM SESSION

Strategie digital a prova di futuro Essere presenti su tutti i social è da stupidi

Traduzione simultanea
+

Una buona strategia digitale ha 2 caratteristiche:è creata in funzione degli obiettivi di business, ma deve anche resistere alla prova del tempo. È la strategia che indica la strada da seguire in termini di presenza sulle piattaforme social, non il contrario. È inutile farsi prendere dalla frenesia: prima è necessario capire come impostare una strategia solida ed efficace, a prova di futuro. Questi 90 minuti ti aiuteranno a realizzarla, con strumenti utili, da applicare già da domani.

-
WORKSHOP 45'

Azione contro la fame: da start-up a realtà I primi 2 anni di lavoro

+

La sessione descriverà i primi 2 anni della start-up analizzando la strategia di raccolta fondi focalizzata su donazione regolare, corporate e iniziative speciali, i problemi affrontati e gli strumenti utilizzati per superare le difficoltà, le iniziative per creare awareness e cominciare a definire un posizionamento ed infine le sfide sul fronte organizzativo e delle risorse umane. Pronto a prendere nota?

-
WORKSHOP 90'

Volunteer Love Come costruire una rete di volontari motivati e legati alla causa che non ti molla nemmeno durante i mondiali di calcio

+

La sessione vuole condividere le esperienze di Fondazione Fondo Ricerca Talenti per la costruzione e la fidelizzazione di una community di volontari. Il coinvolgimento emotivo, la creazione di eventi dedicati, unici ed inaspettati, le attività ad hoc. La personalizzazione dell’esperienza con la propria rete di volontari è diventata un mantra per l’organizzazione: in questo modo il volontario si diverte, sposa profondamente la causa e può essere attivato come donatore.

-
WORKSHOP 90'

5 “mai più senza” della nuova Riforma del Terzo Settore Tutto quello che avresti voluto sapere sulla Riforma spiegato bene

+

La Riforma è ai nastri di partenza. Come cambierà il nostro lavoro di fundraiser e di comunicatori? Cambierà il rapporto tra l’ente e i donatori? L’impresa sociale sarà davvero la panacea dei nostri imbarazzi nel vendere? La sessione cerca di dare una risposta a queste e ad altre domande -più o meno esistenziali. E dove non si potrà, si offrirà un metodo di interpretazione delle nuove regole.

-
WORKSHOP 90'

La Marketing Automation che crea relazioni uno-a-uno con i donatori Comunicare per raggiungere il cuore

+

La Marketing Automation è l’alleato più prezioso delle realtà Onlus che vogliono instaurare un dialogo vivo, rilevante ed efficace con ciascuno dei sostenitori. Il workshop fornirà le basi teoriche per automatizzare i flussi di email e SMS: dalle attività di profilazione e segmentazione - preliminari a qualunque azione automatica - alle tipologie di workflow più efficaci. Dopo la teoria, la pratica: grazie alla testimonianza in prima persona di Amnesty International, mostreremo nel concreto come strutturare una strategia di Marketing Automation, quali risultati è possibile aspettarsi e quali best practice tenere sempre a mente. Workshop a cura di MailUp.

-
WORKSHOP 90'

Fundraising 90 minuti di classici del fundraising, conditi con ricerche, tecniche, buone prassi, nazionali e internazionali

+

Una lezione seguita con entusiasmo da oltre 900 persone durante il Tour del Fundraising. I “fondamentali” della raccolta fondi raccontati in modo chiaro, circostanziato e completo. Un strumento indispensabile per chi muove i primi passi e un utilissimo sprint motivazionale per quanti sono già impegnati con passione nel fundraising. Un workshop che non lascia spazio alle chiacchiere, ma fornisce strumenti concreti e idee per il futuro, decisamente rivoluzionarie.

-
WORKSHOP 90'

Potenziare il fundraising attraverso la relazione Concept e strategie multicanale al servizio della fidelizzazione del donatore

+

Porta il tuo fundraising ad un livello superiore: fermati a riflettere sul potere della relazione con il donatore. Impara a gestire i tuoi strumenti e i tuoi canali seguendo questo mantra e scoprirai quanto, questo percorso, faccia crescere le tue donazioni. Stupisci, informa ed emoziona i donatori, partecipa ai loro grandi momenti! Gli strumenti li hai già in casa e spesso costano poco, per la gioia del board. Concept, idee, tecniche e strumenti, testati sul campo e supportati da dati concreti della Fondazione Santa Rita da Cascia onlus.

-
WORKSHOP 90'

Major Donor fundraising: il moves management di Medici Senza Frontiere Un mix vincente di tecnica e istinto

+

I Major Donors sono donatori molto delicati e Il fundraiser one to one può trovarsi davanti ad un vero percorso ad ostacoli nel tentativo di trovare il modo migliore di scovarli e coltivarli. No panic! In questa sessione scoprirai quali sono gli strumenti che Medici Senza Frontiere utilizza per costruire un moves management efficace e per un attimo, vestirai i panni del major donor fundraiser grazie al racconto di alcuni casi di “vita vissuta”!

-
WORKSHOP 90'

Unplenary Session 90 minuti in compagnia dei protagonisti della plenaria iniziale per fare tutte le domande che vuoi. Ma quando ti ricapita?

INCONTRI CON L'AUTORE

Nuove frontiere del volontariato Cercare, trovare e fidelizzare i donatori di tempo

+

15.30-16.15
Libreriauniversitaria.it Edizioni, 2016

Scopri le nuove uscite dei volumi che non possono mancare nella tua biblioteca da fundraiser presentati e commentati dagli autori. 
Un’occasione unica di confronto sui temi caldi della raccolta fondi!

-
Mercoledì 17.30 - 18.15
BIG ROOM SESSION

Crowdfunding, panacea di tutti i mali o incubo ricorrente del fundraiser professionista? Analizzare il fenomeno per capirne le vere potenzialità

+

Il crowdfunding è diventato di moda perché consente a chiunque di raccogliere fondi per qualunque cosa. Anche per iniziative charity e senza che ci sia bisogno di un ente non profit. Ma perché accade questo? C’è un problema di fiducia nei confronti del terzo settore o semplicemente una voglia di maggiore autonomia? In realtà non c’è nulla di nuovo sotto il sole, solo che stavolta, grazie al web, le iniziative promosse da singole persone stanno assumendo una dimensione non più trascurabile. Proviamo allora ad analizzare questo fenomeno da un punto di vista diverso dal solito, perché se ben gestito può diventare un’inaspettata risorsa per il fundraiser dell’era moderna!

-
WORKSHOP 45'

Fuoriluogo Festival: creare valore, non solo economico, grazie al fundraising Cultura = lavoro e riqualificazione degli spazi

+

I progetti culturali si stanno evolvendo sempre più verso un modello imprenditoriale, nei fatti o nell’attitudine. E’ il caso di Fuoriluogo Festival, nato per creare vera occupazione, ridare vita a spazi urbani in disuso e stabilire un dialogo attivo tra istituzioni, imprenditori e sostenitori della cultura. La pianificazione e il fundraising si confermano strumenti essenziali per passare dall’idea di cultura tradizionalmente sempre in perdita alla creazione di valore, anche economico.

-
WORKSHOP 45'

Corporate Fundraising livello ESPERTO Co-progettazione con le aziende: il caso Fight The Stroke

+

Obiettivo: raccogliere fondi dalle aziende, le più grandi. Punto di forza: una profonda conoscenza degli obiettivi attesi dagli investimenti di CSR da parte delle profit. Punto di debolezza: una associazione piccola, giovane e senza personale. L’associazione Fight the Stroke racconta la storia di un successo e di come è riuscita a trasformare il suo punto di forza in una potente leva strategica per farsi ascoltare dalle più grandi aziende italiane.

-
WORKSHOP 45'

Major Donor startup secondo WeWorld Successi e insuccessi nella costruzione di un programma grandi donatori

+

vviare da zero un programma Major Donor non è cosa da tutti i giorni. Ma se l'organizzazione decide di investire tempo e risorse per sviluppare la vetta della piramide non resta che rimboccarsi le maniche. Strategie, tattiche, strumenti operativi e tutto, ma proprio tutto, il lavoro di pianificazione che - in un solo anno - ha portato WeWorld a strutturare l'area Major Donor. Scoprirai che..si può fare!!

-
WORKSHOP 45'

Il form donazione nella raccolta fondi on line Troppo spesso trascurato e disegnato senza la dovuta attenzione verso il donatore

+

Generalmente in tutti i nostri siti web ci preoccupiamo di emozionare il donatore, raccontare le nostre storie con passione, coinvolgerlo. Poi quando cerchiamo di ottenere un suo contributo sotto forma di donazione gli presentiamo un form che è per lui un muro da scalare. Il form spesso rappresenta la sindrome da ansia del dato di chi lo disegna. Pensiamo a quante informazioni gli possiamo chiedere ora che è arrivato qui e, cominciamo a riempirlo di campi, anche con tanti asterischi rossi, dimenticando che chi è davanti vuole semplicemente farci una donazione, perché così il cuore gli dice in quel momento. Purtroppo il più delle volte questo momento magico svanisce e perdiamo un Donatore proprio perché invece di aiutarlo e facilitarlo gli complichiamo la vita fino all’esasperazione. Vediamo insieme quali accorgimenti seguire e cosa evitare per efficientare con un form adeguato la nostra raccolta fondi online.
A cura di myDonor®

-
WORKSHOP 45'

Anche i middle donor hanno bisogno di amore Be My School di UNHCR, la campagna che punta tutto sul middle donor love

+

I prospect mid value donors hanno un forte potenziale di crescita ma sono spesso sono arenati in cicli di coltivazione per donatori individuali con più bassi livelli di ritenzione. UNHCR ha ribaltato questo trend e passo dopo passo ti racconterà come è riuscita a creare un programma orientato alla massimizzazione dell’income proveniente da Middle Donor e potenziali. Pronto a rivalutare i tuoi middle donor?

-
WORKSHOP 45'

Tutti pazzi per il Charity Shop? Ascolta l'alternativa punk di AIL Bologna

+

In che modo è possibile realizzare un progetto simile al Charity Shop in Italia, tenendo conto delle norme fiscali che, nel nostro Paese, regolano l’ambito del Non Profit? Scopri le linee guida che BolognAil ha tracciato dopo 3 anni di esperienza e di analisi nell’attuazione del progetto “Charity Point” e lasciati ispirare dalle migliori case history italiane sull’argomento. 

-
WORKSHOP 45'

Spendi 1, raccogli... 10! Una grande campagna individual di acquisizione che costa meno del 10% di quanto ha raccolto. Curioso?

+

A Natale 2015 la Fondazione Giovanni Paolo II in collaborazione con Famiglia Cristiana lancia la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Cristiani in Siria”. Gli obiettivi sono stimolare la comunità italiana ad aiutare i cristiani siriani a resistere nella loro terra come testimoni di pace ed acquisire nuovi donatori. La campagna viene accolta con straordinario entusiasmo e i risultati sono sorprendenti: minimo impegno economico + strategia vincente = 10.000 famiglie coinvolte e donazione media di quasi 100 €.

-
WORKSHOP 45'

Il valore della trasparenza per una migliore raccolta fondi: il Rating di Legalità Uno strumento che aiuta a raccogliere di più

+

Il Rating di Legalità è un’importante attestazione rilasciata dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che permette di accedere a maggiori contributi pubblici per le organizzazioni che lo possiedono. Ad oggi sono oltre tremila le organizzazioni che lo hanno già ottenuto e stanno usufruendo dei benefici collegati. Come si può richiedere il Rating di Legalità? Quali sono i benefici previsti dalla legge? Quanto dura? In questa sessione verranno date le risposte a queste e ad altre domande, per potere da subito comprendere come ottenere il Rating.

 

 

-
INCONTRI CON L'AUTORE

Major Donor Fundraising Massimizzare la raccolta fondi sviluppando pienamente il potenziale dei grandi donatori

+

17.30 - 18.15
Maggioli Editore, 2017

Scopri le nuove uscite dei volumi che non possono mancare nella tua biblioteca da fundraiser presentati e commentati dagli autori. 
Un’occasione unica di confronto sui temi caldi della raccolta fondi!

-
Giovedì 8.30 - 10.00
BIG ROOM SESSION

Applicazioni pratiche del fundraising persuasivo nei rapporti con i Major Donor La formula magica per farti dire si!

Traduzione simultanea
+

Dal guru inglese dei Major Donor, un workshop che difficilmente rivedrai in Italia e che ti farà riflettere sulla tua capacità di relazionarti con il donatore. Qual è il tuo indice di efficacia? I tuoi risultati ti soddisfano? Se la risposta è: “ancora no”  allora non puoi perderti le perle di Rob Woods. Con la sua travolgente energia Rob ti insegnerà a costruire rapidamente il rapporto con i tuoi donatori, capire come devi prepararti per fare in modo che i donatori ti dicano si e, soprattutto, quali errori non commettere quando parli della tua organizzazione.

-
WORKSHOP 90'

Tasso di retention in picchiata? Forse sei un fundraiser “dona e fuggi” Scopri la cura (del donatore)

Traduzione simultanea
+

Il fundraising non può essere concepito come uno speed date: incontrare più persone possibili nel minor tempo. Così facendo, il 99% dei donatori non donerà una seconda volta. Questa sessione analizza nel dettaglio i ritorni sull’attività di donor care con casi reali, KPI misurabili e formule matematiche da applicare subito alla tua strategia. Dopo aver dato un’occhiata a questi numeri non sarai più lo stesso fundraiser di ieri.

-
WORKSHOP 90'

Volunteer Love Come costruire una rete di volontari motivati e legati alla causa che non ti molla nemmeno durante i mondiali di calcio

+

La sessione vuole condividere le esperienze di Fondazione Fondo Ricerca Talenti per la costruzione e la fidelizzazione di una community di volontari. Il coinvolgimento emotivo, la creazione di eventi dedicati, unici ed inaspettati, le attività ad hoc. La personalizzazione dell’esperienza con la propria rete di volontari è diventata un mantra per l’organizzazione: in questo modo il volontario si diverte, sposa profondamente la causa e può essere attivato come donatore.

-
WORKSHOP 90'

Ragione e sentimento Quando dati e creatività vanno d’amore e d’accordo

Traduzione simultanea
+

Una sessione avanzata per passare da una strategia data driven ad una data centric, analizzando le storie che si nascondono dietro i numeri per massimizzare i risultati della raccolta fondi. Perché se fino a ieri, una campagna di direct mailing di successo aveva l'obiettivo di contattare il maggior numero possibile di donatori e/o prospect, oggi l'obiettivo deve essere conoscere il donatore in profondità e creare per lui uno storytelling mirato. Workshop a cura di Innovairre

 

-
WORKSHOP 90'

130.000 fondazioni Europee e come conquistarle Superare la “maledizione della conoscenza” per chiedere finanziamenti nel modo giusto

+

Il numero di fondazioni in Europa è in costante aumento così come le realtà che fanno richiesta di fondi. La competizione cresce e le fondazioni di erogazione sono sempre più esigenti. Un progetto troppo generico raramente ottiene attenzione, un progetto troppo dettagliato impedisce all’ente di cogliere il significato più ampio di quello che si intende realizzare. Arnout, dopo quasi 10 anni di esperienza sul campo, ti insegnerà come rendere le proposte di progetto irresistibili!

-
WORKSHOP 90'

Il capitale umano nel corporate fundraising Quando il supporto dei dipendenti diventa strategico: l'esperienza di AIRC

+

Nel mondo del lavoro ogni lavoratore è portatore di interessi e di valori che vanno ben oltre il suo quotidiano impegno. Il nostro compito di fundraiser, quando parliamo con una azienda, è anche quello di intercettare questi interessi individuali e parlare ad ogni singolo dipendente cercando di affezionarlo e coinvolgerlo verso i nostri valori, la nostra missione, i nostri progetti. Storie di dipendenti, storie di uomini e donne.

-
WORKSHOP 90'

Face to Face in house. Dallo start up allo sviluppo sostenibile Medici Senza Frontiere spiega come ha costruito uno dei più grandi programmi interni in Italia

+

Il face to face in house di Medici Senza Frontiere nasce nel 2005, con molte difficoltà e decisamente troppo pochi donatori regolari! Oggi è uno dei più grandi programmi interni in Italia. Se il tuo obiettivo è strutturare il servizio, non puoi perderti questa sessione. Scoprirai le fasi essenziali per il lancio del programma e il suo sviluppo, con un focus su risorse umane e qualità e un occhio sempre attento all’innovazione. Il tutto con un taglio concreto e utile.

 

-
WORKSHOP 90'

Come avviare un programma mailing che funziona da 1 a 1 milione di pezzi Conquista, fidelizza e stupisci i tuoi donatori

+

Acquisire arrivando al break even point (o quasi), convincere il 40% (o quasi) dei sostenitori a donare la seconda volta, testare le proposte più efficaci. Tre esperti di direct mailing: Antoniano Onlus, Lega del Filo d’Oro e Messaggero di sant’Antonio raccontano i tre aspetti fondamentali per l’avvio di un programma di direct marketing infallibile (o quasi). L’ingrediente segreto della loro ricetta? La contaminazione. Cosa ti porti a casa? Esempi, casi pratici e idee pronte all'uso!

-
WORKSHOP 180'

Grande fundraising per piccole organizzazioni
1° PARTE
Nella 3° edizione del Forum delle piccole organizzazioni si parlerà di: acquisizione, mailing, volontari e crowdfunding

+

Torna anche quest'anno il Forum delle Piccole Organizzazioni! L'appuntamento imperdibile per tutti coloro che stanno impostando per la prima volta un piano di fundraising, un'azione di mailling o una campagna do crowdfunding. 4 fundraiser ti guideranno in un percorso ad altissimo tasso di interazione e confronto. Un'occasione unica per approfondire i temi di database/acquisizione, mailing, gestione volontari e crowdfunding da un punto di vista proprio uguale al tuo!

-
INCONTRI CON L'AUTORE

Emotionraising How to astonish, seduce and convince the brain to support good causes

+

8.30 - 9.15
Civil Sector Press, 2016

Scopri le nuove uscite dei volumi che non possono mancare nella tua biblioteca da fundraiser presentati e commentati dagli autori. 
Un’occasione unica di confronto sui temi caldi della raccolta fondi!

-
Giovedì 10.30 - 12.00
BIG ROOM SESSION

Donazione regolare mensile? SI GRAZIE! I segreti per un programma regolari che funziona

Traduzione simultanea
+

Quando un donatore one off  sceglie di donare regolarmente ogni mese, la donazione media aumenta. Lo stesso accade convertendo una donazione annuale in un contributo regolare. La tua organizzazione sta pensando di puntare su un programma di regular donor? Se la risposta è si, non puoi perderti questa sessione super-operativa:  Quanto spesso si dovrebbe chiedere ai donatori di diventare donatori mensili? Quali sono i momenti migliori per farlo?  Quali parole usare?

-
WORKSHOP 90'

7 tecniche infallibili per ottenere attenzione dalle aziende e sbaragliare la concorrenza Cambia il modo di guardare al corporate fundraising

Traduzione simultanea
+

Da più dieci anni Rob Woods studia nei minimi dettagli le strategie di raccolta fondi dalle aziende di maggior successo nel Regno Unito. Le caratteristiche principali e i punti di forza di ognuna. In questo workshop, che difficilmente rivedrai in Italia, Rob condividerà i suoi trucchi più efficaci per parlare alle aziende: 4 strategie infallibili per ottenere un primo incontro, 3 tecniche segrete per presentazioni vincenti e come unire in maniera intelligente le motivazioni filantropiche a quelle commerciali per partnership win-win.

-
WORKSHOP 90'

5 “mai più senza” della nuova Riforma del Terzo Settore Tutto quello che avresti voluto sapere sulla Riforma spiegato bene

+

La Riforma è ai nastri di partenza. Come cambierà il nostro lavoro di fundraiser e di comunicatori? Cambierà il rapporto tra l’ente e i donatori? L’impresa sociale sarà davvero la panacea dei nostri imbarazzi nel vendere? La sessione cerca di dare una risposta a queste e ad altre domande -più o meno esistenziali. E dove non si potrà, si offrirà un metodo di interpretazione delle nuove regole.

-
WORKSHOP 90'

Azione contro la fame: da start-up a realtà I primi 2 anni di lavoro

+

La sessione descriverà i primi 2 anni della start-up analizzando la strategia di raccolta fondi focalizzata su donazione regolare, corporate e iniziative speciali, i problemi affrontati e gli strumenti utilizzati per superare le difficoltà, le iniziative per creare awareness e cominciare a definire un posizionamento ed infine le sfide sul fronte organizzativo e delle risorse umane. Pronto a prendere nota?

-
WORKSHOP 90'

Google racconta Google per le nonprofit Strumenti gratuiti per le organizzazioni. Focus on: AdWords e Analytics

+

Dalla voce di chi l’ha inventato, ecco una full immersion tra i prodotti gratuiti di Google per le organizzazioni nonprofit. Scopri come massimizzare il tuo fundraising online a costo zero grazie agli strumenti free a disposizione di tutte le ONP con particolare attenzione all’ambiente AdWords,  è la piattaforma per fare pubblicità sul motore di ricerca di Google mentre Analytics offre la possibilità di monitorare le performance del vostro sito per permettervi di ottenere di più dal web.

-
WORKSHOP 90'

Obiettivo lasciti: 10 regole per fare la differenza Dal primo contatto con il potenziale donatore agli strumenti per mantenere viva la relazione

+

Stefano Malfatti, dopo anni di esperienza nel settore, ha individuato i 10 principi fondamentali per affrontare al meglio il percorso verso i lasciti, per tutte le organizzazioni, grandi o piccole che siano. Scopri i modi migliori per ascoltare e parlare di lasciti, i segreti per gestirli al meglio e sfruttare gli strumenti a tua disposizione: campagne digitali, media e, soprattutto, la relazione one to one.

-
WORKSHOP 90'

Yoda VS Batman Non c'è bisogno di grandi budget per grandi imprese..basta una buona Value Based Segmentation

+

Questa sessione cambierà per sempre la visione del tuo lavoro e del tuo essere fundraiser. A partire dai migliori case studies delle più importanti ONG internazionali, come Greenpeace, scoprirai l'approccio VBS (Value Based Segmentation) e come utilizzarlo sul campo e altri superpoteri di cui hai bisogno per creare comunicazioni davvero donor-centriche: ricerche, tecniche e approcci innovativi per fare bene anche con piccoli budget.

-
WORKSHOP 90'

Virtual (reality) makes it REAL Greenpeace e Fondazione Seràgnoli raccontano l'oggi e il domani di una tecnologia dalle grandi potenzialità

+

Far vivere ai sostenitori avventure ed esperienze in prima persona, ampliando così il senso di coinvolgimento è uno dei temi più cruciali e sfidanti del lavoro di fundraiser.
La realtà virtuale è una delle nuove tecnologie che offrono questa possibilità, ma quali sono i presupposti tecnologici di questi progetti, dalla realizzazione alla dotazione, all'uso? Con che obiettivo si utilizzano? Come si condividono? E guardando più in là, quali altri strumenti prospetta la tecnologia per portare i donatori nel nostro mondo?

 

-
WORKSHOP 180'

Grande fundraising per piccole organizzazioni
2° PARTE
Nella 3° edizione del Forum delle piccole organizzazioni si parlerà di: acquisizione, mailing, volontari e crowdfunding

+

Torna anche quest'anno il Forum delle Piccole Organizzazioni! L'appuntamento imperdibile per tutti coloro che stanno impostando per la prima volta un piano di fundraising, un'azione di mailling o una campagna do crowdfunding. 4 fundraiser ti guideranno in un percorso ad altissimo tasso di interazione e confronto. Un'occasione unica per approfondire i temi di database/acquisizione, mailing, gestione volontari e crowdfunding da un punto di vista proprio uguale al tuo!

-
INCONTRI CON L'AUTORE

Fare fundraising in biblioteca

+

10.30 - 11.15
Edizioni Bibliografica, 2013

Scopri le nuove uscite dei volumi che non possono mancare nella tua biblioteca da fundraiser presentati e commentati dagli autori. 
Un’occasione unica di confronto sui temi caldi della raccolta fondi!

-
Giovedì 14.00 - 15.30
BIG ROOM SESSION

Le 4 W del piano strategico: What? When? Why? Who? 1°PARTE Impara a progettare una visione di lungo periodo, indispensabile anche per le attività quotidiane

+

Qualunque sia il tuo ruolo all’interno dell’organizzazione questa è una sessione a cui non puoi mancare. Due grandi manager ti spiegano perché è indispensabile redigere un piano strategico e quali sono gli step di un percorso di progettazione che ti farà scoprire tanto sulla tua organizzazione. Niccolò Contucci e Angelo Maramai raccontano l’esperienza di AIRC e del FAI nel progettare, rappresentare e comunicare i rispettivi piani strategici pluriennali. E alla fine ti accorgerai che: ma dove vai se il piano strategico non ce l’hai?

-
WORKSHOP 45'

Ti ricordi perché ci siamo tirati una secchiata ghiacciata in testa?
dalle h 14.00 alle h 14.45
Inthera ha raccolto le risposte degli Italiani a questa domanda

+

Un’ indagine per capire cosa resta nella memoria delle persone di una campagna di raccolta fondi: vince la logica del “bene o male, purché se ne parli” oppure risulta più efficace una strategia di contenuto che consolida l’effetto wow e raccoglie un audience consapevole e pronta alla donazione continuativa? In questo contesto vedremo se e come i contenuti hanno la capacità di entrare in sintonia con i donor e allo stesso tempo incentivarne la donazione. Workshop a cura di Inthera - Gruppo Mondadori

 

-
WORKSHOP 90'

Strategie digital a prova di futuro Essere presenti su tutti i social è da stupidi

Traduzione simultanea
+

Una buona strategia digitale ha 2 caratteristiche:è creata in funzione degli obiettivi di business, ma deve anche resistere alla prova del tempo. È la strategia che indica la strada da seguire in termini di presenza sulle piattaforme social, non il contrario. È inutile farsi prendere dalla frenesia: prima è necessario capire come impostare una strategia solida ed efficace, a prova di futuro. Questi 90 minuti ti aiuteranno a realizzarla, con strumenti utili, da applicare già da domani.

-
WORKSHOP 90'

Google racconta Google per le nonprofit Strumenti gratuiti per le organizzazioni. Focus on: AdWords e Analytics

+

Dalla voce di chi l’ha inventato, ecco una full immersion tra i prodotti gratuiti di Google per le organizzazioni nonprofit. Scopri come massimizzare il tuo fundraising online a costo zero grazie agli strumenti free a disposizione di tutte le ONP con particolare attenzione all’ambiente AdWords,  è la piattaforma per fare pubblicità sul motore di ricerca di Google mentre Analytics offre la possibilità di monitorare le performance del vostro sito per permettervi di ottenere di più dal web.

-
WORKSHOP 90'

Sono fatti così: alla scoperta dei grandi donatori Conoscerli e ascoltarli per massimizzare la raccolta

+

Torna la ricerca, ampliata e migliorata, sull'anatomia dei Major Donor in Italia. Sotto la lente di ingrandimento caratteristiche, comportamenti, motivazioni, ideali e punti di vista di un pool di grandi donatori di oltre 20 nonprofit italiane. Ne emergeranno spunti di riflessione ed indicazioni preziose per chi voglia approcciare nel nostro paese in maniera strategica e competitiva la raccolta fondi con major donor.

-
WORKSHOP 90'

Grande fundraising per piccole organizzazioni Nella 3° edizione del Forum delle piccole organizzazioni si parlerà di: acquisizione, mailing, volontari e crowdfunding

+

Torna anche quest'anno il Forum delle Piccole Organizzazioni! L'appuntamento imperdibile per tutti coloro che stanno impostando per la prima volta un piano di fundraising, un'azione di mailling o una campagna do crowdfunding. 4 fundraiser ti guideranno in un percorso ad altissimo tasso di interazione e confronto. Un'occasione unica per approfondire i temi di database/acquisizione, mailing, gestione volontari e crowdfunding da un punto di vista proprio uguale al tuo!

-
WORKSHOP 90'

Piani di raccolta fondi per le piccole organizzazioni. Da replicare subito! Strategie e soluzioni concrete per affrontare i problemi più comuni delle piccole organizzazioni

+

Come impostare un piano di raccolta fondi? Come ricavare di più dagli eventi? Come incrementare il numero di donazioni? Come raddoppiare la raccolta dalle aziende? E come farlo quando sei un' organizzazione con piccoli numeri e budget risicati? Questa sessione ospita le migliori case history presentate dagli studenti del Master in Fundraising per il nonprofit e gli Enti Pubblici dell'Università di Bologna. Realtà italiane che si trovano ad affrontare (e risolvere) le sfide di ogni organizzazione nonprofit decisa a crescere.

-
WORKSHOP 90'

Nel social dipinto di blu Approcci digitali ragionati per un coinvolgimento attivo del donatore

+

Abbattere la quarta parete: uno spazio di confronto informativo per scoprire insieme il valore dell’approccio di chi è social nella gestione di processi di coinvolgimento emotivo. Interpretare lo schermo digitale come cornice entro la quale disegnare una nuova relazione tra chi dà e chi riceve. Uno storytelling dove il coinvolgimento e la partecipazione diventano leve di una relazione di valore tra tutti gli attori della scena. Special Guest Lisa Orombelli (AISM). Workshop a cura di Innovairre

-
WORKSHOP 150'

Il donatore-eroe e il suo viaggio epico. 1° PARTE La psicologia della donazione e il ruolo chiave del fundraiser spiegati in dieci tappe

Traduzione simultanea
+

I donatori sono eroi e ogni donazione che fanno è un viaggio che li trasforma profondamente. Sulla base delle verità psicologiche descritte da Joseph Campbell nel saggio “Viaggio dell'eroe”, questa sessione esamina le dieci tappe della trasformazione mentale del donatore e ti illustrerà le tecniche pratiche per ottenere e mantenere la loro attenzione, come superare il loro scetticismo, come rendere l'atto di dare è gratificante, memorabile, e trasformante.

-
INCONTRI CON L'AUTORE

La raccolta fondi attraverso i lasciti testamentari Dalla costruzione della campagna di raccolta fondi alla gestione della relazione con il donatore

+

14.00 - 14.45
Maggioli Editore, 2016
Scopri le nuove uscite dei volumi che non possono mancare nella tua biblioteca da fundraiser presentati e commentati dagli autori. 
Un’occasione unica di confronto sui temi caldi della raccolta fondi!

-
Giovedì 16.00 - 17.00
BIG ROOM SESSION

Le 4 W del piano strategico: What? When? Why? Who? 2°PARTE Impara a progettare una visione di lungo periodo, indispensabile anche per le attività quotidiane

+

Qualunque sia il tuo ruolo all’interno dell’organizzazione questa è una sessione a cui non puoi mancare. Due grandi manager ti spiegano perché è indispensabile redigere un piano strategico e quali sono gli step di un percorso di progettazione che ti farà scoprire tanto sulla tua organizzazione. Niccolò Contucci e Angelo Maramai raccontano l’esperienza di AIRC e del FAI nel progettare, rappresentare e comunicare i rispettivi piani strategici pluriennali. E alla fine ti accorgerai che: ma dove vai se il piano strategico non ce l’hai?

-
WORKSHOP 60'

Chiamata alle arti: costruiamo un nuovo mecenatismo per la cultura con l’Art Bonus Come una misura fiscale può essere motore di sviluppo culturale. Prospettive e opportunità

+

Partendo da un inquadramento giuridico, la sessione spazia dai principi guida dell’Art Bonus fino ai risultati concreti e misurabili che lo strumento sta ottenendo. Tutta la verità, nient’altro che la verità sulla norma che propone una nuova visione del partnerariato strategico tra pubblico e privato grazie a casi concreti che illustrano le diverse applicazioni della norma e i profili dei beneficiari e dei donatori

-
WORKSHOP 60'

Concediti il lusso di guardare lontano: la filantropia nel 2027 Dall’Italia all’Europa, una riflessione sui trend che verranno e come farsi trovare pronti

+

Spesso il fundraiser tende a pensare ed agire a breve e brevissimo termine, pressato dalle necessità immediate. Ma qualche volta è utile alzare lo sguardo e cercare di comprendere cosa riserverà il futuro e come prepararsi ad intercettare i nuovi trend. Cosa ci insegnano i mercati dei paesi anglosassoni?  Quali saranno le innovazioni nelle forme di intervento oppure come cambierà la collaborazione tra operatori filantropici? E l’Italia come risponderà a tutto questo? Scoprilo qui!

-
WORKSHOP 60'

Il futuro degli eventi di piazza è già qui Prodotto, volontari, comunicazione: come si realizza da zero una campagna di piazza che guarda al futuro

+

Le campagne di piazza sono davvero bollite e time-consuming? Fondazione Telethon è fermamente convinta del contrario e continua ad investire sugli eventi, ma in un’ottica a lungo termine. Le nuove tecnologie e i nuovi strumenti di pagamento potranno stravolgere il paradigma delle iniziative in piazza, rendendole più efficienti, integrate e cool... ma bisogna farsi trovare pronti!

 

-
WORKSHOP 60'

Da realtà locale a modello internazionale unico al mondo grazie al fundraising Il caso Albergo Etico

+

L'autonomia di vita e professionale delle persone con deficit cognitivi o fisici è il cuore del progetto Albergo Etico, il primo hotel gestito da giovani con sindrome di Down. Un modello di formazione personale e lavorativa che dal Piemonte, grazie ad una attività di fundraising strategica e alle partnership con il mondo profit è approdato in tre continenti.

-
WORKSHOP 60'

L’ABC del fundraising on-line: Acquisire, Brillare, Convertire Imparare ad usare i canali digital non è mai stato così facile

In inglese
+

Quali sono gli elementi che rendono grande una campagna digitale? Come raggiungere nuovi donatori? Come creare una community fidelizzata? Queste sono le classiche domande di un’organizzazione alle prese con le prime campagne online. Ma niente paura, questa sessione super pratica ti svelerà il potenziale del canale digital e ti insegnerà come sfruttarlo al meglio per costruire strategie multicanale con un chiaro obiettivo: acquisire donatori regolari. Workshop a cura di Metadonors

-
WORKSHOP 60'

Piani di raccolta fondi per le piccole organizzazioni. Da replicare subito! Strategie e soluzioni concrete per affrontare i problemi più comuni delle piccole organizzazioni

+

Come impostare un piano di raccolta fondi? Come ricavare di più dagli eventi? Come incrementare il numero di donazioni? Come raddoppiare la raccolta dalle aziende? E come farlo quando sei un' organizzazione con piccoli numeri e budget risicati? Questa sessione ospita le migliori case history presentate dagli studenti del Master in Fundraising per il nonprofit e gli Enti Pubblici dell'Università di Bologna. Realtà italiane che si trovano ad affrontare (e risolvere) le sfide di ogni organizzazione nonprofit decisa a crescere.

 

-
WORKSHOP 150'

Il donatore-eroe e il suo viaggio epico. 2° PARTE La psicologia della donazione e il ruolo chiave del fundraiser spiegati in dieci tappe

Traduzione simultanea
+

I donatori sono eroi e ogni donazione che fanno è un viaggio che li trasforma profondamente. Sulla base delle verità psicologiche descritte da Joseph Campbell nel saggio “Viaggio dell'eroe”, questa sessione esamina le dieci tappe della trasformazione mentale del donatore e ti illustrerà le tecniche pratiche per ottenere e mantenere la loro attenzione, come superare il loro scetticismo, come rendere l'atto di dare è gratificante, memorabile, e trasformante.

-
INCONTRI CON L'AUTORE

Fundraising Il manuale più completo per fare raccolta fondi

+

16.00 - 17.00
Maggioli Editore, 2017
Scopri le nuove uscite dei volumi che non possono mancare nella tua biblioteca da fundraiser presentati e commentati dagli autori. 
Un’occasione unica di confronto sui temi caldi della raccolta fondi!

-
Giovedì 17.15 - 18.00
WORKSHOP 45'

Postel e Medici Senza Frontiere: come portare valore grazie a datamining e multicanalità Caso di studio a quattro mani su tecniche di acquisizione distintive

+

L’approccio data analytics unito alla capacità di raggiungere il donatore potenziale su più canali, consente di diversificare il messaggio e massimizzare l’efficacia della campagna di raccolta fondi. L’utilizzo di più canali di contatto, fisici e digitali, produce un miglior engagement del donatore portandolo a sostenere la causa più frequentemente con maggiore intensità. Scopri come la conoscenza scientifica del donatore, unita agli asset distintivi di un’agenzia leader e alla capacità di costruire un messaggio “donor centric” da parte dell’ Organizzazione, producano la massima efficacia della comunicazione nonprofit.Un’esperienza replicabile per tutto il terzo settore.
 
 

 

-
Venerdì 9.00 - 9.45
BIG ROOM SESSION

I 7 peccati capitali del fundraising online e offline (e come evitarli) 1°PARTE Conoscere e prevenire gli errori più comuni nella comunicazione della causa

Traduzione simultanea
+

Dall’autore di uno dei più seguiti blog di fundraising, una sessione rivolta a chi si trova ogni giorno a scrivere o valutare i messaggi di raccolta fondi. Jeff Brooks esamina i sette errori più comuni nei messaggi di raccolta fondi. Errori difficili da evitare e che rischiano di sabotare anche la campagna meglio studiata, rendendo il messaggio meno rilevante e motivante per i donatori: la paura di chiedere, un messaggio difficile, immagini fuori contesto. Un vademecum da non perdere!

-
WORKSHOP 45'

Digital fundraising per le università (e non solo): come creare un campagna da primo premio! Il gaming per appassionare la comunità Alumni

Traduzione simultanea
+

Come può una piccola realtà senza nessuna cultura del dono, arrivare a vincere il primo premio per la migliore campagna online al Fundraising Award 2016? Scopri come l’Università di Graz, grazie al supporto della piattaforma online Funderful,  ha creato una campagna di raccolta fondi mai vista prima, tutta basata sul gaming in real-time e sulle interazioni social. 

-
WORKSHOP 45'

Il futuro degli eventi di piazza è già qui Prodotto, volontari, comunicazione: come si realizza da zero una campagna di piazza che guarda al futuro

+

Le campagne di piazza sono davvero bollite e time-consuming? Fondazione Telethon è fermamente convinta del contrario e continua ad investire sugli eventi, ma in un’ottica a lungo termine. Le nuove tecnologie e i nuovi strumenti di pagamento potranno stravolgere il paradigma delle iniziative in piazza, rendendole più efficienti, integrate e cool... ma bisogna farsi trovare pronti!

 

-
WORKSHOP 45'

50 sfumature di fundraising per la cultura Dalla Corporate Membership al Priority Service, passando per il Digital Fundraising

+

Una serie di idee, suggestioni, consigli, esperienze, case history a cui non avresti mai pensato per fare raccolta fondi per la cultura, dalle formule più tradizionali agli strumenti digitali, per coinvolgere aziende o per ingaggiare individui, per sfruttare l’interazione coi nuovi media, valorizzando tutte le potenzialità del settore più creativo di tutti, quello dell'arte e della cultura. Scommettiamo che trovi qualcosa adatto a te?
 

-
WORKSHOP 45'

Il Face to Face in house funziona! Fondazione Progetto Arca spiega come valorizzarlo e farlo crescere

+

Avete deciso di diventare grandi: appurato che il Face to Face funziona, quel paio di team di dialogatori confinati in quella minuscola cittadina lombarda non vi bastano proprio più. E il Board chiede di alzare considerevolmente l’obiettivo.
Come si fa a creare una rete nazionale di Face To Face in house? Come scegliere dove espandersi? Di che budget si sta parlando? Cosa accentrare e cosa decentrare? Quali nuove tecnologie per attirare le migliori risorse sul mercato?
Take-home message: mappa ma osa, allinea ma contestualizza, innova ma conserva.

-
WORKSHOP 45'

Save The Children e IKEA...10 anni e non sentirli! Una partnership che sa ancora crescere

+

Vuoi qualche dritta per far funzionare le cose tra la tua organizzazione e le aziende che la supportano? Sei decisamente nel posto giusto. Sin dall'inizio, nel 2007, la collaborazione tra Save The Children Italia e IKEA è stata un modello virtuoso di sviluppo che ha dato vita a numerose iniziative, campagne ed eventi a livello nazionale. Una collaborazione che continua a coinvolgere in attività di raccolta fondi, sensibilizzazione e attiva partecipazione i clienti dell’azienda, tutta la rete commerciale IKEA, i dipendenti fino ad arrivare al Top Management.

-
WORKSHOP 45'

Oltre al form c’è di più! Soluzioni avanzate di Digital Fundraising dall'acquisizione alla retention I case studies di ActionAid, Cesvi, Greenpeace, GVC

+

Accogliere il donatore, appassionarlo, guadagnare la sua fiducia. Ricordargli che il suo contributo migliorerà concretamente la vita dei beneficiari. Condurlo per mano ad un form semplice, con pochi campi, ben disegnato ed esaustivo nelle informazioni. Questo è il MINIMO che un sito non profit debba offrire oggi e spesso non basta! Piccole e grandi associazioni hanno la necessità di differenziarsi e curare scrupolosamente la relazione con il donatore, attraverso strumenti online innovativi e originali: form altamente usabili e predisposti per A/B testing, funnel ottimizzati e donor-centric, area riservata al donatore moderna e social-oriented, soluzioni di personal fundraising. Workshop a cura di Bluelabs
 

-
WORKSHOP 90'

Essere una nonprofit e avere successo con YouTube 1°PARTE Tutti i segreti per sfruttare YouTube e massimizzare il tuo fundraising online

+

In un momento in cui il fenomeno del consumo del video online è in rapida e inarrestabile crescita, scopri le regole per “programmare” la viralità del tuo video di raccolta fondi. YouTube è uno strumento  fondamentale per il terzo settore: puoi far conoscere la tua causa a milioni di utenti,  reclutare volontari e aumentare i punti di contatto per la raccolta fondi…basta sapere come fare!

-
INCONTRI CON L'AUTORE

Il database per il fundraising Gestire efficacemente le informazioni per la raccolta fondi

+

9.00 - 9.45
Maggioli Editore, 2016

Scopri le nuove uscite dei volumi che non possono mancare nella tua biblioteca da fundraiser presentati e commentati dagli autori. 
Un’occasione unica di confronto sui temi caldi della raccolta fondi!

-
Venerdì 10.00 - 10.45
BIG ROOM SESSION

I 7 peccati capitali del fundraising online e offline (e come evitarli) 2°PARTE Conoscere e prevenire gli errori più comuni nella comunicazione della causa

Traduzione simultanea
+

Dall’autore di uno dei più seguiti blog di fundraising, una sessione rivolta a chi si trova ogni giorno a scrivere o valutare i messaggi di raccolta fondi. Jeff Brooks esamina i sette errori più comuni nei messaggi di raccolta fondi. Errori difficili da evitare e che rischiano di sabotare anche la campagna meglio studiata, rendendo il messaggio meno rilevante e motivante per i donatori: la paura di chiedere, un messaggio difficile, immagini fuori contesto. Un vademecum da non perdere!

-
WORKSHOP 45'

5 rivoluzioni online per farsi amare dai millennials Parlare alla nuova generazione è possibile, anche con piccoli budget

Traduzione simultanea
+

Imparare a destreggiarsi con gli strumenti online per il fundraising, significa mettere “avanti-veloce” la tua raccolta fondi. Prendi esempio dai migliori casi internazionali, primo tra tutti quello di un gruppo di  volontari che ha trasformato una piccola Università, senza alcuna cultura del dono, nella realtà più generosa in Europa. Nessuno strumento tradizionale, solo canali online: tra sfide social e rivalità in real-time.

-
WORKSHOP 45'

Cesvi racconta le partnership con Duracell e A2A, all’insegna della comunicazione integrata La carica che hai dentro: energia alla solidarietà

+

Cesvi racconta attraverso due casi concreti come realizzare una partnership win-win  profit - nonpofit partendo da obiettivi di business condivisi per arrivare a risultati tangibili e misurabili. Dalla campagna integrata ‘La Carica che hai dentro’ con il marchio Duracell fino alla campagna online  ‘Un pasto per la vita’  con  A2A Energia,  la sessione è KPI oriented: ovvero ricca di  dati e spunti operativi applicabili nell’attività quotidiana di un corporate fundraiser.

-
WORKSHOP 45'

Major Donor start up secondo WeWorld Successi e insuccessi nella costruzione di un programma di grandi donatori

+

Avviare da zero un programma Major Donor non è cosa da tutti i giorni. Ma se l'organizzazione decide di investire tempo e risorse per sviluppare la vetta della piramide non resta che rimboccarsi le maniche. Strategie, tattiche, strumenti operativi e tutto, ma proprio tutto, il lavoro di pianificazione che - in un solo anno - ha portato WeWorld a strutturare l'area Major Donor. Scoprirai che..si può fare!!

-
WORKSHOP 45'

Save The Children e IKEA...10 anni e non sentirli! Una partnership che sa ancora crescere

+

Vuoi qualche dritta per far funzionare le cose tra la tua organizzazione e le aziende che la supportano? Sei decisamente nel posto giusto. Sin dall'inizio, nel 2007, la collaborazione tra Save The Children Italia e IKEA è stata un modello virtuoso di sviluppo che ha dato vita a numerose iniziative, campagne ed eventi a livello nazionale. Una collaborazione che continua a coinvolgere in attività di raccolta fondi, sensibilizzazione e attiva partecipazione i clienti dell’azienda, tutta la rete commerciale IKEA, i dipendenti fino ad arrivare al Top Management.

-
WORKSHOP 45'

Anche i middle donor hanno bisogno di amore Be My School di UNHCR, la campagna che punta tutto sul middle donor love

+

I prospect mid value donors hanno un forte potenziale di crescita ma sono spesso sono arenati in cicli di coltivazione per donatori individuali con più bassi livelli di ritenzione. UNHCR ha ribaltato questo trend e passo dopo passo ti racconterà come è riuscita a creare un programma orientato alla massimizzazione dell’income proveniente da Middle Donor e potenziali. Pronto a rivalutare i tuoi middle donor?

-
WORKSHOP 45'

Il futuro è adesso! Scopri gli strumenti per una strategia di raccolta fondi digitale vincente Un caso concreto: Care France

+

Dai form di pagamento che convertono, al social fundraising, dalle pagine personali al crowdfunding passando per l’event fundraising e la marketing automation. Durante la sessione verranno illustrati esempi italiani e internazionali in diversi settori nonprofit: Charities, Musei, Università, Scuole, Enti Pubblici, Associazioni Religiose, Ospedali, Partiti Politici. Obiettivo: fornire una panoramica, attraverso casi concreti, degli strumenti a disposizione delle associazioni nonprofit per iniziare, facilitare o migliorare, ADESSO, la propria raccolta fondi digitale. Workshop a cura di iRaiser

-
WORKSHOP 90'

Essere una nonprofit e avere successo con YouTube. 2°PARTE Tutti i segreti per sfruttare YouTube e massimizzare il tuo fundraising online

+

In un momento in cui il fenomeno del consumo del video online è in rapida e inarrestabile crescita, scopri le regole per “programmare” la viralità del tuo video di raccolta fondi. YouTube è uno strumento  fondamentale per il terzo settore: puoi far conoscere la tua causa a milioni di utenti,  reclutare volontari e aumentare i punti di contatto per la raccolta fondi…basta sapere come fare!

-
INCONTRI CON L'AUTORE

Professione Fundraiser Ruolo, compettenze, strumenti e tecniche

+

10.00 - 10.45
Franco Angeli, 2015

Scopri le nuove uscite dei volumi che non possono mancare nella tua biblioteca da fundraiser presentati e commentati dagli autori. 
Un’occasione unica di confronto sui temi caldi della raccolta fondi!

-
Venerdì 11.00 - 13.00
PLENARIA DI CHIUSURA

Una lezione di vita.
Inaspettata e straordinaria.

La storia di Fight the Stroke, di Francesca e suo marito Roberto, comincia con la nascita del piccolo Mario e con la consapevolezza che crescerlo sarà una grande e meravigliosa sfida.
Il motto di questa famiglia coraggio è: considera quello che hai come un dono e quello che ti manca come un’opportunità.
Francesca ci racconterà dal palco della plenaria finale cosa significa pensare di aver fallito come genitori e scoprire invece di poter affrontare qualsiasi ostacolo solo grazie alla speranza.
Evviva chi non sia arrende mai!


Il ritmo emozionante
dell'Orquestra Reciclados

Violini costruiti con lattine usate, sax realizzati con tubi di scarico e chitarre fatte con grosse lattine di tonno. Il Paraguay è uno dei Paesi più poveri dell'America Latina, ma c’è ancora chi sa rischiare e scommettere su un futuro migliore.
Favio Chávez è uno di questi super eroi. Il suo lavoro alla discarica di Assunciòn, la capitale, gli ha aperto gli occhi sulla terribile realtà che centinaia di bambini vivevano ogni giorno: sopravvivere utilizzando ciò che trovavano in discarica.
Poi un’idea, un progetto forse rischioso, forse fallimentare, ma coraggioso: trasformare i rifiuti in futuro attraverso la musica. Nasce così l’Orquestra de Instrumentos Reciclados de Cateura, che dal 2012 gira il mondo per raccontare la propria storia di riscatto e testimoniare che, a volte, prendersi il rischio di fallire regala le vittorie più belle!

 

Vuoi restare aggiornato?

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…