BMW, la grande buona impresa che da oggi fa parte del Dream Team dei Partner del Festival

Vi è mai capitato di scrivere a un’azienda? E di farlo soppesando ogni singola parola, ogni singolo aggettivo, ogni punto e ogni virgola? Ma in cuor vostro di pensare che la tua mail, scritta con tanta cura e tanto impegno, non riceverà riposta?

A volte capita (raramente, siamo sinceri) che invece l’azienda che avevi puntato vi risponde. Allora vi corteggiate per un lungo periodo, scandito da videocall, mail e chiamate al telefono. 

E poi succede così, d’improvviso: in un soleggiato pomeriggio di primavera vi dice “Si lo voglio! Voglio creare una partnership di valore con voi”

E lì, in un attimo, tutto è chiaro: non importa quanto una azienda sia grande, non importa la tua reach sui social network, o quante email spedisci in un anno al tuo DataBase.

La cosa importante è avere gli stessi valori, guardare il mondo con gli stessi occhi, impegnarsi ogni giorno per costruire una società migliore.

Ecco, con BMW questo match perfetto di valori con l’Associazione Festival del Fundraising è stato subito chiaro.

Oggi vogliamo spiegarvi il perché! 

 

BMW e la sostenibilità ambientale

Forse non tutti sanno che la Bayerische Motoren Werke AG (nota semplicemente come BMW) è l’azienda automobilistica più sostenibile del mondo; il  BMW Group è stato infatti nominato leader del settore nel Dow Jones Sustainability Index 2020.

La lotta al cambiamento climatico e il modo in cui utilizziamo le risorse deciderà le sorti della nostra società - e, anche, del BMW Group. Per questo motivo, abbiamo fatto della sostenibilità e dell'efficienza delle risorse il centro del nostro allineamento aziendale, un approccio condiviso in tutte le divisioni. Lo consideriamo un elemento fondamentale per costruire con successo il nostro futuro, dato che business model e sostenibilità per noi vanno di pari passo"

[Oliver Zipse, EX Presidente del Consiglio di Amministrazione di BMW AG]

 

La Parternship con le Nazioni Unite e l’Intercultural Innovation Award

L’impegno di BMW non si ferma solo alle questioni ambientali. Da dieci anni, infatti, la casa automobilistica tedesca ha stretto una partnership con le Nazioni Unite, più precisamente con l’agenzia UNAOC (United Nations Alliance of Civilizations), un'iniziativa che cerca di "stimolare l'azione internazionale contro l'estremismo" attraverso la formazione di un dialogo e di una cooperazione internazionale, interculturale e interreligiosa. 

Dalla collaborazione tra BMW e UNAOC è nato l’Intercultural Innovation Award un concorso internazionale a sostegno di progetti innovativi che promuovono la comprensione interculturale.

 

"Celebriamo i dieci anni di questa partnership in continua crescita tra UNAOC e il BMW Group; continueremo a collaborare per valorizzare il lavoro di innovatori sociali all'avanguardia e a promuovere la diversità e società inclusive"

[Miguel Ángel Moratinos, EX Alto Rappresentante di UNAOC]

 

 

Candidature aperte per l’edizione 2021 dell’Intercultural Innovation Award 

 

“Anche quest’anno l'Intercultural Innovation Award vuole fare appello al sentimento di comunicatà delle persone” 

[Ilka Horstmeier, membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG]

 

Per l’edizione del premio di quest'anno, l'attenzione si concentrerà principalmente su progetti che promuovono la parità di genere, condannando l'estremismo violento, l'odio e i pregiudizi e sostenendo l'arte, la cultura e lo sport come veicoli di cambiamento sociale.

La diversità culturale può portare importanti benefici sociali ed economici, ma una gestione di successo della diversità culturale richiede la promozione del dialogo interculturale e la costruzione di società inclusive.  Proprio per questo BMW, insieme alle Nazioni Unite, hanno sviluppato questo premio. 

Questo impegno così concreto che BMW e l’UNAOC portano avanti da dieci anni può essere un’occasione importante per molte associazioni ed organizzazioni impegnate nella costruzione di una società inclusiva, diversificata e senza pregiudizi

 

E’ possibile candidarsi, entro e non oltre il 27 maggio 2021 a questo link: https://interculturalinnovation.org

 

Scopri tutte le cose belle che fanno i partner del Festival del Fundraising!

 

Loading…