01 - Sai chi sono "The Big Eight"? Scopri i relatori internazionali, la migliore formazione extra confine sul fundraising, e dintorni...

"Scegliere non è mai facile, ogni volta provo a fare una classifica delle persone che vorrei seguire e da cui vorrrei imparare, però poi mi blocco e ringrazio perchè c'è il festival che lo fa per me!"

COSÌ NE ABBIAMO SCELTI 8

Quelli che rappresentano la migliore formazione internazionale "del momento" sul fundraising, e dintorni. Poi al Festival decidi tu chi incontrare, la cosa bella è che sono lì,  a portata, per 3 giorni interi.  Anche durante i pranzi e le cene, e - se ne hai il coraggio - anche a colazione - magari la mattina dopo la festa?!

Sto parlando dei Relatori Internazionali del Festival 2020. Qui sotto li ho preparati in versione figurine Panini, ma se li cerchi meglio qui trovi la loro bio completa, per darti lo spessore di chi sono.

 

Li chiamiamo The Big Eight perchè sono semplicemente dei "grandi". Personaggi diversi, per storia personale e formazione, ma che hanno una cosa in comune: da loro, c'è da imparare, e parecchio!

LIETA DI PRESENTARTI

• Grant Leboff  quello che ha scritto il famoso "Sticky Marketing", idee appiccicose! Guru della comunicazione digitale, per la prima volta in Italia, con noi! Me lo sto studiando da mesi e non vedo l'ora di conoscoscerlo. E tu?

• Poi c'è la coppia che tutti i fundraiser conoscono: Adrian Sargeant e Jen Shang
Lui: Chief Executive di “The Philanthropy Centre” è considerato uno dei personaggi più influenti a livello mondiale nel mondo della raccolta fondi.
Lei: la prima studentessa a laurearsi alla Lilly Family School of Philanthropy, grande mente appassionata della Donor Experience.

• Marcia Stepanek che per descriverla in una parola basta dire: visionary. Non sbaglia un colpo: visione sicura dei trend in arrivo dagli States + potente vena creativa. Docente di Digital Fundraising alla Columbia University, dirige BrandStories, l'agenzia di strategia digitale a New York.

• La fotografa e ritrattista londinese Sophie Mayanne
ci siamo innamorati del suo coraggio a prima vista, nel 2017 ha lanciato il progetto "Behind The Scars", una campagna fotografica che celebra cicatrici di ogni forma e dimensione e le incredibili storie che ci stanno dietro. Ti insegnerà a scegliere le foto più potenti, senza aver paura di rischiare!

Poi c'è lui, lui che è stato sulla Luna:
• Jordan Evansvice-Direttore della NASA. Un Marziano? Non definiamolo così, che si arrabbia! Ma è davvero un extra-terrestre: è stato a capo del progetto "Mars Curiosity Rover" della NASA, la missione di esplorazione del pianeta Marte con le attività dell'indimenticabile Rover chiamato Curiosity. Oggi ci suggerisce di non guardare indietro per troppo tempo, ma di andare avanti aprendo nuove porte e facendo nuove cose, perché è la curiosità che continua a condurci su una nuova strada.

• Bill Toliver e una laurea in ingegneria, mixata a una grandissima esperienza in strategia e comunicazione. Stimato a livello internazionale per la sua visione del mondo non convenzionale e per il suo approccio unico alla narrazione di storie. Personaggio ribelle, da conoscere!

And, in the end:
• Beth Breeze la mente che studia i Grandi Donatori, è la direttrice del Kent Center for Philanthropy, UK.

COSA C'Ė DI BELLO te lo raccontiamo così

Road to Festival, il piccione viaggiatore del Festival, è tornato.

Per farti assaggiare le novità della 13^ edizione del Festival del Fundraising, in modo diverso. In pratica: ogni settimana uno di noi, dello staff, ti fa sognare con qualcosa di bello. Io raccolgo i loro racconti e li condivido con te. Ci stai? Questa settimana il racconto è di Giulia, la nostra Speaker Love.

Intanto ricordati di fare una cosa importante:

PRENOTA OGGI, SUBITO, IL TUO POSTO

FINO AL 28 FEBBRAIO

Ci sono le tariffe ridotte e gli sconti per i gruppi, quindi val la pena togliersi il pensiero ora, prenotare il pacchetto preferito e iniziare a scegliere le tue sessioni preferite.
Ci conto!
Carlotta

Loading…