Programma 2019

VENERDÌ
Yoga - Running - S. Messa | 7.00 - 7.30
Colazione | 7.30 - 9.00
Venerdì 9.00 - 9.45
BIG ROOM SESSION
90 min
Trad. simultanea

Oceano Blu o Oceano Rosso, da che parte stai? - PARTE 1 Conosci le strategie e identifica la tua value proposition

+

Il Blue Ocean thinking è una teoria che porta a sviluppare un vantaggio strategico significativo e sostenibile tra la tua organizzazione e le altre. Contrasta con il pensiero dell'Oceano Rosso, che si concentra sulla competizione efficace nel mercato attuale. Attraverso esempi da contesti commerciali come il Cirque du Soleil e Body Shop, ma anche esempi non profit come Croce Rossa, Medici senza frontiere, Oxford University e UNICEF International capirai la differenza tra la strategia Blue Ocean e Red Ocean e sceglierai la tua; definirai una potente value proposition; deciderai come coinvolgere gli attuali non donatori con idee nuove e imparerai a realizzare internamento l’approccio che hai scelto.

-
BOARD ROOM
90 min
Trad. simultanea

Questionario per i tuoi donatori: domande che creano connessione e fanno la differenza - PARTE 1 Un potente strumento di raccolta fondi a cui non hai ancora pensato

+

Immagina di sapere esattamente a chi fare l’ask per un lascito.
 Immagina di sapere esattamente quale donatore risponderà al tuo prossimo appello.
Immagina di conoscere la frase esatta da scrivere per aumentare l’income di ogni campagna.
Ora immagina che tutto questo ti sia costato un solo mailing (che si è ripagato da solo).
Questo è il risultato del questionario che devi mandare subito alla tua donor base.

Il questionario raccoglie informazioni chiave che possono aiutare a personalizzare tutte le tue comunicazioni. In Australia e in Nuova Zelanda, dove queste indagini sono più consolidate, il 70-80% dei prospect legacy provengono proprio da questo semplice questionario. 

Lascerai l’aula con il tuo questionario in mano, comprendendo il ruolo di ogni singola domanda - come inquadrarla e cosa fare con la risposta. Buon lavoro!

-
PICCOLE ONP
90 min

AdGrants per piccole: esperienza sul campo, ottimizzazioni al centesimo e tanti errori - PARTE 1 Fare da soli si può, ma aprire un account non basta

+

Una sessione decisamente operativa e senza segreti. Stefano ti spiegherà come da solo è riuscito a entrare nel meccanismo AdGrants, impostare l’account e le campagne di advertising con successo, come ha scoperto che l’utilizzo delle giuste parole chiave cambia radicalmente l’andamento di una campagna.  Condividerà gli insight sulle strategie adottare per fare in modo che i prospect, dopo un primo contatto, si trasformino in donatori regolari di denaro e di tempo. Il tutto gestendo un budget limitato e ottimizzato al centesimo! 

 

-
CASE STUDY
45 min

Fondazione L’Albero della Vita e Assicurazione Generali: da una colazione alla partnership L’equilibrio di una relazione

+

La partnership con Generali (primo operatore del mondo assicurativo in Italia) inizia davvero con una colazione al bar (gennaio 2016). E in due anni si trasforma in una collaborazione internazionale. Ecco come un’organizzazione media, alla sua prima esperienza con un partner di tali dimensioni,  è riuscita a gestire e creare da zero un progetto di portata mondiale. Il segreto? Gestione dell’equilibrio interno e costruzione minuziosa del rapporto col partner.  

-
CASE STUDY
45 min

È possibile fare fundraising al CERN? ( o in qualsiasi altro ente di ricerca?) Come trovare lo spazio per il fundraising quando i finanziamenti non ti mancano

+

Il CERN esplora le leggi fondamentali della natura EMBL studia i processi alla base degli organismi viventi a livello molecolare. Entrambe sono organizzazioni intergovernative di ricerca che, da più di quarant’anni, ricevono finanziamenti pubblici. Ma nonostante questo riescono a coinvolgere (grandi) donatori, fondazioni ed aziende private in attività di raccolta fondi. Come ci riescono?  E come riescono a giustificare al board l’esistenza di azioni di fundraising che in % pesano poco sul budget? Storie di successi e insuccessi, di numeri e di un income che passa da 500k a 6 milioni di € in 5 anni.

-
CRESCITA PROFESSIONALE
45 min

Costruire una carriera internazionale: do's and dont's Workshop in fase di definizione...stay tuned!

WORKSHOP
45 min

Workshop in fase di definizione Stay tuned...

WORKSHOP
45 min

Workshop in fase di definizione Stay tuned...

Venerdì 10.00 - 10.45
BIG ROOM SESSION
90 min
Trad. simultanea

Oceano Blu o Oceano Rosso, da che parte stai? - PARTE 2 Conosci le strategie e identifica la tua value proposition

+

Il Blue Ocean thinking è una teoria che porta a sviluppare un vantaggio strategico significativo e sostenibile tra la tua organizzazione e le altre. Contrasta con il pensiero dell'Oceano Rosso, che si concentra sulla competizione efficace nel mercato attuale. Attraverso esempi da contesti commerciali come il Cirque du Soleil e Body Shop, ma anche esempi non profit come Croce Rossa, Medici senza frontiere, Oxford University e UNICEF International capirai la differenza tra la strategia Blue Ocean e Red Ocean e sceglierai la tua; definirai una potente value proposition; deciderai come coinvolgere gli attuali non donatori con idee nuove e imparerai a realizzare internamento l’approccio che hai scelto.

-
BOARD ROOM
90 min
Trad. simultanea

Questionario per i tuoi donatori: domande che creano connessione e fanno la differenza - PARTE 2 Un potente strumento di raccolta fondi a cui non hai ancora pensato

+

Immagina di sapere esattamente a chi fare l’ask per un lascito.
 Immagina di sapere esattamente quale donatore risponderà al tuo prossimo appello.
Immagina di conoscere la frase esatta da scrivere per aumentare l’income di ogni campagna.
Ora immagina che tutto questo ti sia costato un solo mailing (che si è ripagato da solo).
Questo è il risultato del questionario che devi mandare subito alla tua donor base.

Il questionario raccoglie informazioni chiave che possono aiutare a personalizzare tutte le tue comunicazioni. In Australia e in Nuova Zelanda, dove queste indagini sono più consolidate, il 70-80% dei prospect legacy provengono proprio da questo semplice questionario. 

Lascerai l’aula con il tuo questionario in mano, comprendendo il ruolo di ogni singola domanda - come inquadrarla e cosa fare con la risposta. Buon lavoro!

-
PICCOLE ONP
90 min

AdGrants per piccole: esperienza sul campo, ottimizzazioni al centesimo e tanti errori - PARTE 2 Fare da soli si può, ma aprire un account non basta

+

Una sessione decisamente operativa e senza segreti. Stefano ti spiegherà come da solo è riuscito a entrare nel meccanismo AdGrants, impostare l’account e le campagne di advertising con successo, come ha scoperto che l’utilizzo delle giuste parole chiave cambia radicalmente l’andamento di una campagna.  Condividerà gli insight sulle strategie adottare per fare in modo che i prospect, dopo un primo contatto, si trasformino in donatori regolari di denaro e di tempo. Il tutto gestendo un budget limitato e ottimizzato al centesimo! 

-
CASE STUDY
45 min

Fondazione L’Albero della Vita e Assicurazione Generali: da una colazione alla partnership L’equilibrio di una relazione

+

La partnership con Generali (primo operatore del mondo assicurativo in Italia) inizia davvero con una colazione al bar (gennaio 2016). E in due anni si trasforma in una collaborazione internazionale. Ecco come un’organizzazione media, alla sua prima esperienza con un partner di tali dimensioni,  è riuscita a gestire e creare da zero un progetto di portata mondiale. Il segreto? Gestione dell’equilibrio interno e costruzione minuziosa del rapporto col partner.

-
CASE STUDY
45 min

È possibile fare fundraising al CERN? ( o in qualsiasi altro ente di ricerca?) Come trovare lo spazio per il fundraising quando i finanziamenti non ti mancano

+

Il CERN esplora le leggi fondamentali della natura EMBL studia i processi alla base degli organismi viventi a livello molecolare. Entrambe sono organizzazioni intergovernative di ricerca che, da più di quarant’anni, ricevono finanziamenti pubblici. Ma nonostante questo riescono a coinvolgere (grandi) donatori, fondazioni ed aziende private in attività di raccolta fondi. Come ci riescono?  E come riescono a giustificare al board l’esistenza di azioni di fundraising che in % pesano poco sul budget? Storie di successi e insuccessi, di numeri e di un income che passa da 500k a 6 milioni di € in 5 anni.

-
WORKSHOP
45 min

Workshop in fase di definizione Stay tuned...

WORKSHOP
45 min

Workshop in fase di definizione Stay tuned...

WORKSHOP
45 min

Workshop in fase di definizione Stay tuned...

Coffee Break | 10.45 - 11.15
Pranzo e saluti | dalle 13.00
Iscriviti ora con la tariffa Early Bird!
Loading…