Programma

Ogni momento è pensato e ragionato. Giorno dopo giorno...

Scarica il PDF

14.00 - 15.15
PLENARIA DI APERTURA

STORIE DI (STRA)ORDINARIO FALLIMENTO L’abbiamo fatta grossa! Quella volta che…

[5 big fundraiser per 5 storie incredibili per 5 minuti a testa]
Il racconto schietto e diretto di grandi professionisti del fundraising, che si sono presi il rischio di fallire. Sono caduti e si sono rialzati più forti di prima. Ma solo sbagliando hanno capito di poter imparare e diventare così grandi fundraiser. Evviva i fallimenti e le sconfitte, gli errori e gli sbagli. E chi l'avrebbe mai detto?
Conduce: Stefano Malfatti, Istituto Serafico di Assisi

15.30 - 17.00
BIG ROOM SESSION

Strategie digital a prova di futuro Essere presenti su tutti i social è da stupidi

Traduzione simultanea
+

Una buona strategia digitale ha 2 caratteristiche:è creata in funzione degli obiettivi di business, ma deve anche resistere alla prova del tempo. È la strategia che indica la strada da seguire in termini di presenza sulle piattaforme social, non il contrario. È inutile farsi prendere dalla frenesia: prima è necessario capire come impostare una strategia solida ed efficace, a prova di futuro. Questi 90 minuti ti aiuteranno a realizzarla, con strumenti utili, da applicare già da domani.

-
WORKSHOP 45'

Azione contro la fame: da start-up a realtà I primi 2 anni di lavoro

+

La sessione descriverà i primi 2 anni della start-up analizzando la strategia di raccolta fondi focalizzata su donazione regolare, corporate e iniziative speciali, i problemi affrontati e gli strumenti utilizzati per superare le difficoltà, le iniziative per creare awareness e cominciare a definire un posizionamento ed infine le sfide sul fronte organizzativo e delle risorse umane. Pronto a prendere nota?

-
WORKSHOP 90'

Volunteer Love Come costruire una rete di volontari motivati e legati alla causa che non ti molla nemmeno durante i mondiali di calcio

+

La sessione vuole condividere le esperienze di Fondazione Fondo Ricerca Talenti per la costruzione e la fidelizzazione di una community di volontari. Il coinvolgimento emotivo, la creazione di eventi dedicati, unici ed inaspettati, le attività ad hoc. La personalizzazione dell’esperienza con la propria rete di volontari è diventata un mantra per l’organizzazione: in questo modo il volontario si diverte, sposa profondamente la causa e può essere attivato come donatore.

-
WORKSHOP 90'

5 “mai più senza” della nuova Riforma del Terzo Settore Tutto quello che avresti voluto sapere sulla Riforma spiegato bene

+

La Riforma è ai nastri di partenza. Come cambierà il nostro lavoro di fundraiser e di comunicatori? Cambierà il rapporto tra l’ente e i donatori? L’impresa sociale sarà davvero la panacea dei nostri imbarazzi nel vendere? La sessione cerca di dare una risposta a queste e ad altre domande -più o meno esistenziali. E dove non si potrà, si offrirà un metodo di interpretazione delle nuove regole.

-
WORKSHOP 90'

La Marketing Automation che crea relazioni uno-a-uno con i donatori Comunicare per raggiungere il cuore

+

La Marketing Automation è l’alleato più prezioso delle realtà Onlus che vogliono instaurare un dialogo vivo, rilevante ed efficace con ciascuno dei sostenitori. Il workshop fornirà le basi teoriche per automatizzare i flussi di email e SMS: dalle attività di profilazione e segmentazione - preliminari a qualunque azione automatica - alle tipologie di workflow più efficaci. Dopo la teoria, la pratica: grazie alla testimonianza in prima persona di Amnesty International, mostreremo nel concreto come strutturare una strategia di Marketing Automation, quali risultati è possibile aspettarsi e quali best practice tenere sempre a mente. Workshop a cura di MailUp.

-
WORKSHOP 90'

Fundraising 90 minuti di classici del fundraising, conditi con ricerche, tecniche, buone prassi, nazionali e internazionali

+

Una lezione seguita con entusiasmo da oltre 900 persone durante il Tour del Fundraising. I “fondamentali” della raccolta fondi raccontati in modo chiaro, circostanziato e completo. Un strumento indispensabile per chi muove i primi passi e un utilissimo sprint motivazionale per quanti sono già impegnati con passione nel fundraising. Un workshop che non lascia spazio alle chiacchiere, ma fornisce strumenti concreti e idee per il futuro, decisamente rivoluzionarie.

-
WORKSHOP 90'

Potenziare il fundraising attraverso la relazione Concept e strategie multicanale al servizio della fidelizzazione del donatore

+

Porta il tuo fundraising ad un livello superiore: fermati a riflettere sul potere della relazione con il donatore. Impara a gestire i tuoi strumenti e i tuoi canali seguendo questo mantra e scoprirai quanto, questo percorso, faccia crescere le tue donazioni. Stupisci, informa ed emoziona i donatori, partecipa ai loro grandi momenti! Gli strumenti li hai già in casa e spesso costano poco, per la gioia del board. Concept, idee, tecniche e strumenti, testati sul campo e supportati da dati concreti della Fondazione Santa Rita da Cascia onlus.

-
WORKSHOP 90'

Major Donor fundraising: il moves management di Medici Senza Frontiere Un mix vincente di tecnica e istinto

+

I Major Donors sono donatori molto delicati e Il fundraiser one to one può trovarsi davanti ad un vero percorso ad ostacoli nel tentativo di trovare il modo migliore di scovarli e coltivarli. No panic! In questa sessione scoprirai quali sono gli strumenti che Medici Senza Frontiere utilizza per costruire un moves management efficace e per un attimo, vestirai i panni del major donor fundraiser grazie al racconto di alcuni casi di “vita vissuta”!

-
WORKSHOP 90'

Unplenary Session 90 minuti in compagnia dei protagonisti della plenaria iniziale per fare tutte le domande che vuoi. Ma quando ti ricapita?

INCONTRI CON L'AUTORE

Nuove frontiere del volontariato Cercare, trovare e fidelizzare i donatori di tempo

+

15.30-16.15
Libreriauniversitaria.it Edizioni, 2016

Scopri le nuove uscite dei volumi che non possono mancare nella tua biblioteca da fundraiser presentati e commentati dagli autori. 
Un’occasione unica di confronto sui temi caldi della raccolta fondi!

-
17.30 - 18.15
BIG ROOM SESSION

Crowdfunding, panacea di tutti i mali o incubo ricorrente del fundraiser professionista? Analizzare il fenomeno per capirne le vere potenzialità

+

Il crowdfunding è diventato di moda perché consente a chiunque di raccogliere fondi per qualunque cosa. Anche per iniziative charity e senza che ci sia bisogno di un ente non profit. Ma perché accade questo? C’è un problema di fiducia nei confronti del terzo settore o semplicemente una voglia di maggiore autonomia? In realtà non c’è nulla di nuovo sotto il sole, solo che stavolta, grazie al web, le iniziative promosse da singole persone stanno assumendo una dimensione non più trascurabile. Proviamo allora ad analizzare questo fenomeno da un punto di vista diverso dal solito, perché se ben gestito può diventare un’inaspettata risorsa per il fundraiser dell’era moderna!

-
WORKSHOP 45'

Fuoriluogo Festival: creare valore, non solo economico, grazie al fundraising Cultura = lavoro e riqualificazione degli spazi

+

I progetti culturali si stanno evolvendo sempre più verso un modello imprenditoriale, nei fatti o nell’attitudine. E’ il caso di Fuoriluogo Festival, nato per creare vera occupazione, ridare vita a spazi urbani in disuso e stabilire un dialogo attivo tra istituzioni, imprenditori e sostenitori della cultura. La pianificazione e il fundraising si confermano strumenti essenziali per passare dall’idea di cultura tradizionalmente sempre in perdita alla creazione di valore, anche economico.

-
WORKSHOP 45'

Corporate Fundraising livello ESPERTO Co-progettazione con le aziende: il caso Fight The Stroke

+

Obiettivo: raccogliere fondi dalle aziende, le più grandi. Punto di forza: una profonda conoscenza degli obiettivi attesi dagli investimenti di CSR da parte delle profit. Punto di debolezza: una associazione piccola, giovane e senza personale. L’associazione Fight the Stroke racconta la storia di un successo e di come è riuscita a trasformare il suo punto di forza in una potente leva strategica per farsi ascoltare dalle più grandi aziende italiane.

-
WORKSHOP 45'

Major Donor startup secondo WeWorld Successi e insuccessi nella costruzione di un programma grandi donatori

+

vviare da zero un programma Major Donor non è cosa da tutti i giorni. Ma se l'organizzazione decide di investire tempo e risorse per sviluppare la vetta della piramide non resta che rimboccarsi le maniche. Strategie, tattiche, strumenti operativi e tutto, ma proprio tutto, il lavoro di pianificazione che - in un solo anno - ha portato WeWorld a strutturare l'area Major Donor. Scoprirai che..si può fare!!

-
WORKSHOP 45'

Il form donazione nella raccolta fondi on line Troppo spesso trascurato e disegnato senza la dovuta attenzione verso il donatore

+

Generalmente in tutti i nostri siti web ci preoccupiamo di emozionare il donatore, raccontare le nostre storie con passione, coinvolgerlo. Poi quando cerchiamo di ottenere un suo contributo sotto forma di donazione gli presentiamo un form che è per lui un muro da scalare. Il form spesso rappresenta la sindrome da ansia del dato di chi lo disegna. Pensiamo a quante informazioni gli possiamo chiedere ora che è arrivato qui e, cominciamo a riempirlo di campi, anche con tanti asterischi rossi, dimenticando che chi è davanti vuole semplicemente farci una donazione, perché così il cuore gli dice in quel momento. Purtroppo il più delle volte questo momento magico svanisce e perdiamo un Donatore proprio perché invece di aiutarlo e facilitarlo gli complichiamo la vita fino all’esasperazione. Vediamo insieme quali accorgimenti seguire e cosa evitare per efficientare con un form adeguato la nostra raccolta fondi online.
A cura di myDonor®

-
WORKSHOP 45'

Anche i middle donor hanno bisogno di amore Be My School di UNHCR, la campagna che punta tutto sul middle donor love

+

I prospect mid value donors hanno un forte potenziale di crescita ma sono spesso sono arenati in cicli di coltivazione per donatori individuali con più bassi livelli di ritenzione. UNHCR ha ribaltato questo trend e passo dopo passo ti racconterà come è riuscita a creare un programma orientato alla massimizzazione dell’income proveniente da Middle Donor e potenziali. Pronto a rivalutare i tuoi middle donor?

-
WORKSHOP 45'

Tutti pazzi per il Charity Shop? Ascolta l'alternativa punk di AIL Bologna

+

In che modo è possibile realizzare un progetto simile al Charity Shop in Italia, tenendo conto delle norme fiscali che, nel nostro Paese, regolano l’ambito del Non Profit? Scopri le linee guida che BolognAil ha tracciato dopo 3 anni di esperienza e di analisi nell’attuazione del progetto “Charity Point” e lasciati ispirare dalle migliori case history italiane sull’argomento. 

-
WORKSHOP 45'

Spendi 1, raccogli... 10! Una grande campagna individual di acquisizione che costa meno del 10% di quanto ha raccolto. Curioso?

+

A Natale 2015 la Fondazione Giovanni Paolo II in collaborazione con Famiglia Cristiana lancia la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Cristiani in Siria”. Gli obiettivi sono stimolare la comunità italiana ad aiutare i cristiani siriani a resistere nella loro terra come testimoni di pace ed acquisire nuovi donatori. La campagna viene accolta con straordinario entusiasmo e i risultati sono sorprendenti: minimo impegno economico + strategia vincente = 10.000 famiglie coinvolte e donazione media di quasi 100 €.

-
WORKSHOP 45'

Il valore della trasparenza per una migliore raccolta fondi: il Rating di Legalità Uno strumento che aiuta a raccogliere di più

+

Il Rating di Legalità è un’importante attestazione rilasciata dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che permette di accedere a maggiori contributi pubblici per le organizzazioni che lo possiedono. Ad oggi sono oltre tremila le organizzazioni che lo hanno già ottenuto e stanno usufruendo dei benefici collegati. Come si può richiedere il Rating di Legalità? Quali sono i benefici previsti dalla legge? Quanto dura? In questa sessione verranno date le risposte a queste e ad altre domande, per potere da subito comprendere come ottenere il Rating.

 

 

-
INCONTRI CON L'AUTORE

Major Donor Fundraising Massimizzare la raccolta fondi sviluppando pienamente il potenziale dei grandi donatori

+

17.30 - 18.15
Maggioli Editore, 2017

Scopri le nuove uscite dei volumi che non possono mancare nella tua biblioteca da fundraiser presentati e commentati dagli autori. 
Un’occasione unica di confronto sui temi caldi della raccolta fondi!

-
Vuoi restare aggiornato?

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…