Il Programma 2021

 
 
 
MERCOLEDÌ 7 LUGLIO
14.00 - 15.00 | Plenaria Iniziale

Il potere della comunicazione per influenzare i donatori

Una performance interattiva che unisce psicologia, trucchi di comunicazione persuasiva e un pizzico di illusionismo.

 

Con mosse studiate e creative, anche tu puoi imparare a influenzare le decisioni dei tuoi donatori.

Profumo, musica, immagini, postura del corpo, parola giusta al momento giusto...

Ogni singolo dettaglio, anche quello più insignificante, può influire sulle scelte di chi hai di fronte.

 

Abbandona preconcetti e scetticismi...

Dal vivo, ma anche online, non importa: 

Impara a usare la comunicazione per entrare in empatia con i tuoi donatori 

 

 

15.30 - 16.30 | Plenaria

Le donazioni senza passare dalle nonprofit: problema o opportunità?

Che paradosso: in un mondo sempre più complesso, ora è sempre più facile donare.
Puoi mettere i soldi nelle mani del beneficiario o donare direttamente al progetto, saltando completamente le nonprofit. 

 

La domanda è quindi più urgente che mai: esisteranno ancora le nonprofit tra 10 anni?
Parliamo insieme della disintermediazione del nonprofit.

Scopriamo gli scenari futuri, ripensiamo le nostre abitudini, troviamo nuove narrazioni.

Katie Bisbee
John Coventry
Valerio Melandri
Sarah Marchal Murray

DIGITAL
45 min

Conquista i tuoi (futuri) donatori gestendo con successo il Brand della tua nonprofit su Facebook Il caso del fast food Pescaria

+

 

 

Non capita a tutte le aziende di essere citate da Facebook, ma a Pescaria sì; un ristorante fast food che ha fatto la fortuna con i panini gourmet di pesce ma anche con Facebook e Instagram tramite i quali raggiunge tre milioni di utenti unici al mese grazie alla sua comunicazione social. 

 

Con un percorso a ritroso, Domingo ti mostrerà le tappe da seguire per gestire con successo il Brand della tua organizzazione su Facebook, grazie all'ideazione di una strategia di posizionamento e comunicazione virtuosa e vincente sui tuoi canali social. 

 

Domingo ti spiegherà quanto sia importante partire dalla creazione della propria unicità (cosa ti contraddistingue dai tuoi competitor?), come creare contenuti che funzionano davvero su Facebook, rispondendo ai requisiti di autenticità e veridicità, e come coinvolgere i dipendenti e i donatori stessi nella creazione e nella condivisione di quei contenuti.  

 

In altre parole: impara a comunicare in maniera efficace su Facebook, fai sì che i donatori (o possibili donatori) si innamorino della tua organizzazione e ti scelgano!

 

[ ONLINE: mercoledì 7 luglio, ore 11.15 - 12.00 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 12.45 - 13.30 ]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
45 min

Le Box Mensili! Una nuova modalità di acquisire donazioni regolari e diminuire il tasso di caduta dei tuoi donatori Fatti ispirare da Netflix e Amazon Prime...

+

 

 

Direttamente dal Regno Unito e ispirato a piattaforme tipo Netflix e Amazon Prime, ecco un nuovo trend del fundraising per acquisire (più donatori e più donazioni), che si affianca ai canali più tradizionali di raccolta fondi: le Box a sottoscrizione, con donazione mensile. 

 

Ma come funzionano?

 

Prendi ad esempio Netflix: tu (cliente) ti abboni alla piattaforma, pagando ogni mese una cifra (prestabilita) che ti permette di usufruire di un determinato servizio. Ecco... le Box mensili molto in voga tra le organizzazioni inglesi funzionano allo stesso modo. 

Tu (donatore) sottoscrivi un abbonamento mensile con l'organizzazione nonprofit che ogni mese ti spedisce a casa una Box con dentro dei prodotti (dei prodotti pensati proprio per te!).

 

Una forma di raccolta fondi ibrida, a metà tra il fundraising e l’impresa sociale, che attira e coinvolge un'audience più giovane di sostenitori e che ti permette di aumentare le tue donazioni regolari e diminuire il tasso di abbandono dei tuoi donatori anche (e sopratutto!) ai tempi del Covid19.

 

Vuoi saperne di più? Segui questa sessione e scopri insieme a Virginia che cosa sono e come funzionano le Box mensili grazie a una carrellata di casi reali direttamente dal mondo anglosassone.

 

[ ONLINE: mercoledì 7 luglio, ore 11.15 - 12.00 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 12.45 - 13.30 ]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
45 min
Trad. simultanea

Brand Activism per le nonprofit Trasforma i valori della tua organizzazione da semplici slogan a realtà

+

 

 

Quali sono le strategie che la tua organizzazione nonprofit è chiamata a mettere in atto per trasformare i valori del bene comune e della sostenibilità da semplici slogan a una vera e propria realtà? Ci sono modi per capire meglio i bisogni insoddisfatti della tua comunità? 

 

In questa sessione, Christian ti spiegherà come passare dall’assunzione di responsabilità sociale (il purpose) all’azione (per generare valore) e dall’azione al racconto. Perché il brand activism è la volontà di voler prendere parte, e non solo prendere posizione, a cause in ambito sociale.

 

Ascolta gli insegnamenti di Christian e capisci come la tua nonprofit può generare il maggiore impatto! 

 

[ ONLINE: mercoledì 7 luglio, ore 12.00 - 12.45 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 12.45 - 13.30 ]

 

 

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
45 min

GAMESTORMING: stimola il pensiero creativo e l'innovazione! Una tempesta di giochi per rendere efficaci le riunioni con il tuo team (anche online!)

+

 

 

Quando un team entra in riunione – che sia in ufficio, in webcam o davanti a boccali di birra al pub – sembra che entri in una scatola nera: le persone si confrontano, scarabocchiano, mimano, cercano sul web. Quello che succede davvero in quei minuti rimane un mistero. Invece c'è chi ha cercato di catalogare dei metodi, delle vere e proprie tecniche, per massimizzare l'efficacia e l'efficienza di quei momenti (di staff!).

 

Devi lanciare un prodotto? Vuoi creare un'offerta più creativa? Hai bisogno di aprire una nuova sezione del sito? Devi creare un evento? Vuoi aprire un punto vendita? Devi trovare il nome di un prodotto? Organizzi troppe riunioni inconcludenti? Hai creato una squadra di lavoro ma qualcosa non funziona? Vuoi coinvolgere i clienti in modo alternativo? Vuoi simulare una customer journey?

 

Da oggi puoi governare in modo scientifico le riunioni, sprecando meno tempo e aumentandone la resa, eliminando quel fastidioso senso di frustrazione che provano i componenti del team che credono di essere meno creativi. Come? Beh, è semplice...giocando!

 

[ ONLINE: mercoledì 7 luglio, ore 12.00 - 12.45 ]
[ PALARICCIONE: gioveì 8 luglio, ore 12.45 - 13.30 ]

 

-
IL SENSO DEL FUNDRAISING
45 min
Trad. simultanea

Ognuno vuol fare la sua raccolta fondi, sembra che delle nonprofit non ci sia più bisogno... Parliamo della disintermediazione del nonprofit: rischi e opportunità

+

 

 

Per decenni, le Organizzazioni nonprofit hanno agito come intermediari tra i donatori e i beneficiari. Questo era l’accordo: Io (Nonprofit) mi occupo di fare il bene, e TU (donatore) hai il compito di sostenermi. In pratica era un “ci penso io”... 

 

Recentemente, tuttavia, c'è stato un aumento di soggetti (sia individui che aziende profit) che hanno iniziato a occuparsi di questioni legate alla filantropia. Un esempio su tutti? La raccolta fondi a favore dell'Ospedale San Raffaele promossa da Fedez e Chiara Ferragni. 

 

Se da un lato, qualcuno si rallegra di questo sostegno filantropico aggiuntivo al nonprofit, la realtà è che le donazioni complessive che il Terzo settore riceve, sono nel migliore dei casi stagnanti, il ché indica una minaccia alla sopravvivenza di alcune organizzazioni... Una questione molto seria dunque, se si aggiungono le difficoltà derivanti dalla pandemia di Covid-19, le intenzioni, non sempre buone, di alcuni filantropi e le competenze necessarie che servono per gestire i fondi raccolti.

 

In questa sessione, Rita farà una panoramica sulla situazione attuale delle organizzazioni nonprofit, per analizzare i possibili scenari futuri e capire insieme a te se e come è possibile mitigare questo trend che vede aumentare il processo di rimozione dell'intermediario (della Nonprofit) dalle transazioni future con i donatori. 

 

[ ONLINE: mercoledì 7 luglio, ore 11.15 - 12.00 ]
[ PALARICCIONE: inclusa nelle video registrazioni]

 

-
VOLONTARI & SUPPORTER
45 min

Come convincere la tua community a fare raccolta fondi per te (cioè come trasformare i beneficiari in fundraiser!) Il caso delle Pink Ambassador di Fondazione Umberto Veronesi: il personal fundraising, anche in era Covid19

+

 

 

Quando le donne accettano una sfida, niente può fermarle; neppure 42 chilometri di corsa o una mobilitazione collettiva per raccogliere fondi. E con tenacia e determinazione, raggiungono l’obiettivo. 

 

Così le Pink Ambassador di Fondazione Umberto Veronesi, donne forti che hanno affrontato un tumore, si mettono in gioco, si raccontano e si attivano per promuovere la prevenzione, sensibilizzare le altre donne e raccogliere fondi a sostegno della ricerca scientifica sui tumori femminili. Anche in piena pandemia. 

 

Scopri insieme a Ferdinando come la fiducia verso l'organizzazione, la motivazione personale e la voglia di raggiungere risultati per se stessi e per gli altri possono essere valorizzati attraverso il fundraising. Perché una cosa è certa: senza i fundraiser, tutto questo non sarebbe possibile!

 

[ ONLINE: mercoledì 7 luglio, ore 17.15 - 18.00 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 12.00 - 12.45 ]

-
DIGITAL
45 min

Scopri le nuove opportunità per gestire la tua raccolta fondi online Un giorno le donazioni saranno digitali. Quel giorno è oggi.

+

 

 

Il digitale salva le donazioni e questo NEXI e Mastercard lo sanno molto bene!

 

In questo intervento ti racconteranno tutte le possibilità che la tua organizzazione può (anzi deve) cogliere quando si parla di pagamenti e donazioni digitali.

 

Insomma, questo è il posto giusto per tutto ciò che avresti sempre voluto sapere sui pagamenti digitali e non hai mai osato chiedere.

 

[ ONLINE: mercoledì 7 luglio, ore 17.15 . 18.00 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 16.45 - 17.30 ]

 

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
45 min

Il fundraising per i beni comuni The dark side of fundraising

+

 

 

“Il fundraising è il modo di sostenere le organizzazioni nonprofit”. Roba dell’altro secolo!

 

Questa è la parte del nostro mondo (il fundraising) che facciamo vedere di più. Ma c’è la “parte oscura” che si vede meno e che è altrettanto importante, fatta di comunità, di aggregazioni sociali non tradizionali, di servizi pubblici, spesso di partnership complesse tra diversi soggetti pubblici e privati che si attivano per difendere e accrescere il benessere sociale: è il fundraising per i beni comuni! 

 

In questa sessione, verrà gettata luce su questa parte oscura del fundraising, per capirne le caratteristiche, partendo dall’esperienza di alcuni protagonisti di questa nuova storia (che è poi una storia molto antica e tipicamente italiana) e che rappresenta già una vera prospettiva di sviluppo del fundraising. Special guest: the Pink floyd!

 

[ ONLINE: mercoledì 7 luglio, ore 17.15 - 18.00 ]
[ PALARICCIONE: GIOVEDì 8 luglio, 11.00-12.00 ]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
45 min
Trad. simultanea

La pratica JEDI: attrai i migliori talenti nella tua nonprofit Parole d'ordine? Giustizia, Equità, Diversità e Inclusione!

+

 

 

La pratica JEDI (Justice, Equity, Diversity, Inclusion) sta diventando una pratica sempre più significativa nel settore nonprofit e filantropico in tutto il mondo.

 

Se ben attuata, la pratica JEDI permette l'adozione, all'interno delle organizzazioni, di politiche di assunzione più diversificate, culture organizzative più inclusive e una migliore comprensione di come una maggiore equità organizzativa (in termini di etnia, genere, disabilità, orientamento sessuale) può essere davvero d'aiuto per i Leader nonprofit. 

 

In che modo? Nell'attrarre e trattenere i migliori talenti, nel migliorare i risultati programmatici e dando una maggiore credibilità al lavoro dei fundraiser.

 

Partecipa a questa sessione e mettiti in discussione! Ti porti a casa:

 

  • Consigli e suggerimenti su come applicare un linguaggio adatto (addirittura, necessario)  per "presentarsi" in modo significativo nelle conversazioni sulla diversità, l'equità e l'inclusione;
  • Strumenti per promuovere il rispetto nei confronti delle differenze (di vario genere)
  • Strumenti grazie a cui potrai contribuire con maggior consapevolezza a una cultura organizzativa inclusiva
  • Consigli su come applicare questi concetti a situazioni di vita reale nel nonprofit e/o all'interno del tuo team di raccolta fondi

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: mercoledì 7 luglio, ore 17.15 - 18.00 ]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
45 min

Il Trust Onlus per le emergenze, un modello innovativo per finanziare le buone cause Il percorso del Trust Onlus dedicato alle emergenze.

+

 

 

La pandemia ha avuto effetti devastanti su economia e ambito sociale ma ha dato a BPER Banca l’opportunità di rivedere il modello delle iniziative che mettono in atto a favore dei territori e della comunità. Con le risorse raccolte tramite il coinvolgimento del personale e del board, è stato istituito il primo Trust Onlus multi-progetto che si candida ad essere lo strumento trasparente ed affidabile per accogliere donazioni e gestire le erogazioni per le situazioni di emergenza. Scopri insieme a Nadia e Vera la prima iniziativa del Trust, dedicata alle famiglie degli infermieri scomparsi a causa del virus.

 

 

[ ONLINE: mercoledì 7 luglio, ore 12.00 - 12.45 ]
[ PALARICCIONE: venerdì 9 luglio, ore 09.30 - 10.15 ]

-
DIGITAL
45 min

Il Digital Fundraising che esalta la tua relazione con il donatore Ripensare il Donor Journey tra marketing automation e insostituibilità del fundraiser

+

 

 

Il donor journey, le automation, il funnel di conversione, il nurturing: sono il tuo pane quotidiano o al solo sentirne parlare ti parte un brivido lungo la schiena?

In questa sessione vedrai come la relazione con il “donatore digitale” o, meglio, con le persone che compiono delle azioni sul web, deve partire dalla padronanza del dato organizzato nel tuo database. 
Con chi ci stiamo rapportando, esattamente? Come vogliamo gestire la relazione on line? Dobbiamo passare ad altri canali di comunicazione? Quando è il momento di farlo e perché?

Queste domande possono trovare risposta solo all’interno di un sistema informativo complesso: il database.
Solo con un database ben organizzato, infatti, la (digital) donor journey può essere pensata e disegnata con successo e alcune automation possono dispiegare tutto il loro potenziale.

Dopo questa sessione non possiamo prometterti che diventerai il nuovo guru del digital fundraising ma ti garantiamo che avrai gli strumenti indispensabili per far funzionare al meglio la tua strategia digitale grazie all’integrazione con il tuo database.

 

[ ONLINE: mercoledì 7 luglio, ore 11.15 - 12.00 ]

-
Dalle 22:00: Wineraising Party al Mojito Beach! Per partecipare fai la tua donazione su www.retedeldono.it/it/wineraising ENTRO il 6 luglio!
GIOVEDÌ 8 LUGLIO 2021

MASTERCLASS
90 min

Il metodo The Intentional Fundraiser per diventare un fundraiser efficiente ed efficace Raffica di email, telefonate e richieste inaspettate: come mettere ordine e non sprecare tempo?

+

 

Che storia racconta di te il tuo calendario? Come passi il 60% o più del tuo tempo in ufficio?

Lo dedichi a raggiungere gli obiettivi di raccolta fondi che ti sei prefissato o passi la maggior parte del tuo tempo a rispondere alle esigenze degli altri? Troppo spesso il lavoro sui donatori passa in secondo piano rispetto alla costante raffica di email in arrivo e alle riunioni interne.

 

Che tu sia un fundraiser solitario o che tu faccia parte di un grande team, The Intentional Fundraiser ti aiuterà a gestire meglio il tuo tempo, a stabilire le priorità e le metriche di performance. Crea un ufficio di raccolta fondi efficiente ed efficace.

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, 16.45 - 18.15 ]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
60 min

Come fare un piano di fundraising triennale Progetta il cambiamento della tua Nonprofit!

+

 

 

Uno dei problemi principali che i fundraiser hanno è la mancanza di risorse e di investimenti. Sei d'accordo anche tu? E allora, come puoi convincere il tuo Board ad affidarti maggiori risorse per far crescere il fundraising all'interno della tua organizzazione? 

La risposta per te ce l'ha Luisa...ed è: attraverso la presentazione di un piano triennale!

 

In questa sessione imparerai un metodo semplice per strutturare il tuo piano di fundraising a partire dall’analisi dello scenario, dei mercati, dei canali e dei giusti tempi, per arrivare poi a definire la giusta strategia di raccolta fondi che ti permetterà di progettare la crescita e il cambiamento all'interno della tua nonprofit.

 

Ma c'è di più! Tutto questo senza dimenticare che le strategie pianificate non devono bloccare le strategie emergenti, soprattutto in contesti di forte instabilità e innovazione tecnologica come la fase post Pandemia che stiamo vivendo!

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 09.00 - 10.00 ]
[ PALARICCIONE: venerdì 9 luglio, ore 08.30 - 09.30 ]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
60 min

Personal Branding per fundraiser Gestisci in maniera strategica la tua immagine professionale

+

 

 

Fare Personal Branding significa gestire in maniera strategica la propria immagine professionale. Una consapevolezza ormai ben nota a chi vuole rendersi competitivo nel mondo del lavoro attuale...ma non è questo il punto! Saper curare la propria immagine professionale potrebbe essere un vantaggio (anche) per l'organizzazione in cui lavori. Tanto più tu (fundraiser) impari a posizionarti e a valorizzarti, tanto più diventerà competitiva anche l'organizzazione per cui lavori. 

 

Ascolta Luigi e tornerai a casa con una serie di consigli e suggerimenti sia teorici che pratici per comprendere quanto sia importante che tu (fundraiser) curi la tua immagine professionale e che la tua nonprofit ti spinga a farlo! 

 

Spoiler Alert: la sessione è dedicata a tutti quei fundraiser che, oltre al cuore, vogliono metterci anche la faccia!!

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 09.00 - 10.00 ]

-
DIGITAL
60 min
Trad. simultanea

Aumenta la tua raccolta fondi online su Facebook! Strategie pratiche per sfruttare al massimo gli strumenti di donazione di Facebook

+

 

 

Anche tu hai sottovalutato il potere del fundraising su Facebook?

 

Nel Regno Unito e in Irlanda la raccolta fondi su Facebook è esplosa! Nel corso degli ultimi anni, Facebook ha raccolto oltre 3 miliardi di dollari e oltre 1 milione di organizzazioni nonprofit usano gli strumenti di Facebook Giving. Eppure...per il resto d'Europa (tra cui l'Italia) non è ha ancora chiaro come sfruttare al meglio tutti gli strumenti che il social network più famoso del mondo mette a disposizione per fare fundraising...

 

In questa sessione, Nick ti mostrerà come la raccolta fondi su Facebook stia rivoluzionando il modo in cui le persone raccolgono fondi e donano utilizzando i social media e l'impatto che questo potrà avere nel tempo sulla tua strategia di fundraising. Scoprirai le 5 ragioni principali per cui dovresti (senza dubbio!) dedicare più tempo a raccogliere fondi attraverso Facebook e come superare alcune delle sfide che ti troverai ad affrontare lungo questo percorso.

 

Insomma...tornerai a casa con consigli e strategie da mettere subito in pratica per far crescere esponenzialmente la tua raccolta fondi online su Facebook!

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 09.00 - 10.00 ]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
60 min

Il mailing dalla A alla Z (solo tanta creatività o anche un pizzico di matematica?) Il glossario del Direct Marketing che ti aiuterà nella relazione con i tuoi donatori

+

 

 

Dalla A del modello AIDA (no, non si canta la lirica!) alla Z di zona di comfort, passando per tutte le lettere dell’alfabeto (H compresa!) una sessione pratica dedicata specialmente a chi è alle prime armi con lo strumento. Perché il mailing funziona ancora e si può fare in tutte le organizzazioni: da quelle più grandi a quelle medio-piccole. Con esempi e consigli utili su come farlo al meglio.

 

ps. la carta è sempre la carta! E FUNZIONA…a patto che tu sappia usarla bene!

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 10.00 - 11.00 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 15.45 - 16.45 ]

-
MASTERCLASS
60 min

Aggrappati a un sentimento Trasformare le emozioni in esperienze memorabili per i tuoi donatori

+

 

 

Le emozioni spingono le persone a donare. Ma cosa spinge le persone a donare di nuovo e a continuare a credere e sostenere la tua causa? In questa sessione, partendo dalle recenti scoperte della ricerca neuroscientifica e con l'evidenza di case history di successo, Francesco ti mostrerà che l'impegno e la fedeltà dei tuoi donatori sono legati alle esperienze memorabili che tu (fundraiser) crei per loro e gli fai vivere.  Con dati, esempi e casi di studio illuminanti, durante la prima parte di questa sessione Francesco ti mostrerà come la donazione è spesso a breve termine e crea dipendenza (fisiologicamente radicata nella dopamina e nell'ossitocina), mentre come la fedeltà è a lungo termine e radicata nella serotonina attivata dai ricordi. Sfatando il mito tradizionale che la fidelizzazione è il risultato della quantità e della frequenza delle richieste, la sessione ti mostrerà come gestire con successo i picchi di memoria e la fine di una relazione con il donatore utilizzando i driver sensoriali nel fundraising digitale. Potrai sperimentare come semplici azioni possono guidare le tue entrate da raccolta fond, aumentandole e accrescendo la soddisfazione e la fiducia dei tuoi  sostenitori.

 

In questa sessione imparerai:

  • Come riconoscere e usare le emozioni nel fundraising digitale
  • Come fornire esperienze memorabili per i sostenitori digitali
  • Usare il feedback dei sostenitori per migliorare la tua esperienza digitale

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 15.45 - 16.45 ]

-
DIGITAL
60 min

Raccogliere donazioni giocando. Si può! Coffee Defenders: il videogioco di Lavazza con Gamindo

+

 

 

Chi di voi non ha mai fatto una partita a Space Invaders o Candy Crush?

 

Nel mondo ci sono 2.7 miliardi di persone che giocano regolarmente ai videogiochi e questo numero è in costante crescita. Per questo i videogiochi sono diventati uno straordinario strumento per le aziende e le organizzazioni nonprofit, non solo per coinvolgere le persone, ma anche per sensibilizzarle su certe tematiche e per raccogliere fondi.

 

Con il gioco Coffee Defenders, Lavazza è riuscita a raccontare l’impegno della Fondazione Lavazza e a convertire il tempo speso dalle persone giocando in donazioni a favore di progetti sostenibili in Colombia. Ascolta Lorenzo e Matteo che ti parleranno di gaming, delle opportunità che questo mondo ci offre, del case study Coffee Defenders e dei prossimi progetti di Lavazza sulla sostenibilità!

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 10.00 - 11.00 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 15.45 - 16.45]

-
PICCOLI BUDGET, PICCOLE ONP
60 min

Quando il budget è piccolo... investi sul team per partnership aziendali di successo Costruisci e forma il tuo Dream Team, quello che ti permetterà di raccogliere fondi (tanti) dalle aziende

+

 

 

Quante volte, durante la stesura del budget annuale di fundraising, ti sei reso conto di non avere abbastanza soldi per fare quel mailing di acquisizione che ti avrebbe portato tanti donatori e davanti ai quali il tuo Board sarebbe rimasto sorpreso e molto contento? Il tuo breakeven point ad ogni analisi non supera mai la soglia dei 3 anni? Il ROI è la tua ossessione ma non riesci a raggiungere quella crescita importante che ti sei prefissato?

 

Forse è arrivato il momento di investire sul settore degli High Value Donors, in particolare sulla raccolta fondi verso le aziende. Prima di metterti al lavoro però, ecco un consiglio per te: fai un'analisi del tuo team, quello dedicato a raccogliere fondi dalle imprese. Come fundraiser saranno certamente molto motivati ma, avranno le caratteristiche giuste per interfacciarsi con le aziende? Saranno in grado di trascorrere ore e ore a chiacchierare con passione con un donatore che ha deciso di donare una cospicua somma di denaro e sostenere così le attività della tua organizzazione?

 

In questa sessione, grazie a una rassegna di casi studio molto concreti, da cui potrai prendere spunto e trovare utili take away che potrai sin da subito applicare alla tua strategia, Roberto ti spiegherà come costruire il tuo dream team, quello dedicato alla raccolta fondi verso le grandi aziende.

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 10.00 - 11.00 ]
[ PALARICCIONE: venerdì 9 luglio, 10.15 - 11.15 ]

 

 

-
DIGITAL
60 min
Trad. simultanea

Come costruire un grande movimento digitale prendendo spunto dalle campagne di Obama, Sanders e Trump Coinvolgi un pubblico di sostenitori su larga scala

+

 

 

Organizzazioni nonprofit di tutto il mondo hanno usato le tecniche digitali come catalizzatori per costruire o sfruttare l'energia dei movimenti esistenti al fine di portare nel mondo il cambiamento che vogliono vedere. Greenpeace, l'ACLU e innumerevoli campagne politiche da tutto il mondo hanno applicato le tecniche di costruzione del movimento ai loro successi e tu, insieme a Paul, puoi imparare molto da loro...

 

In questa sessione Paul ti spiegherà la teoria dietro la mobilitazione e la costruzione dei movimenti digitali e come puoi applicarla alla tua nonprofit. Ti fornirà esempi di come le organizzazioni hanno guidato con successo l'impegno pubblico, le loro campagne e le loro attività di raccolta fondi. 

 

Cosa aspetti, preparati ad essere travolto perché Paul ti lascerà senza parole, e ti darà l'ispirazione giusta (oltre che mostrarti tantissimi esempi pratici) per costruire un grande movimento digitale a partire dalla tua organizzazione nonprofit.

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 10.00 - 11.00 ]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
60 min

"Riscriviamo il futuro”: come creare una capital campaign da 10 milioni in piena pandemia Il caso di Save the Children Italia. Tra una buona dose di follia e una grande visione!

+

 

 

Passare dallo smarrimento di marzo 2020 in pieno lockdown al lancio della prima Capital Campaign di Save the Children per raccogliere 10 milioni a sostegno di 100.000 bambini non è stato semplice...

 

In un momento in cui tutti erano concentrati sull’emergenza sanitaria, pensare all’emergenza economica non sembrava così scontato eppure...un’idea concreta, semplice e diretta, ha avuto risultati interessanti. Giancarla ti racconterà, passo dopo passo, la creazione della Capital Campaign di Save the Children: il piano, gli obiettivi, le tecniche di raccolta fondi usate e gli errori…

 

Perché una cosa è certa: da una crisi è possibile (eccome se lo è!) cogliere delle grandi opportunità.

Basta solo imparare come fare...

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 11.00 - 12.00 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 15.45 - 16.45]

 

 

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
60 min

Prenditi cura di ME Il Museo Egizio: il fundraising, la community, lo sviluppo Avviare la strategia di fundraising di uno dei musei più importanti al mondo, nell’anno del Covid-19, è una follia?

+

 

 

Dalle storie che arrivano da tremila anni fa alla storia attuale del Museo Egizio. Tra cura e dettagli del passato e attenzione al presente e, soprattutto, al futuro.
Quali sono gli elementi su cui basare l’avvio e lo sviluppo della strategia di fundraising per una istituzione culturale (e non solo)?

 

In una sessione che incrocerà Storia e storie, passione e professionalità, cura dei dettagli, legami che resistono, nonostante la chiusura del Museo, con il fundraising e le sue caratteristiche di pianificazione, chiarezza, cura del donatore, sarai trasportato in un viaggio che attraversa i secoli e arriva ad oggi e parla di sostenibilità.

 

Dall’avvio della campagna di fundraising in pieno periodo natalizio, alla strutturazione di un piano e delle campagne che lo compongono, all’inserimento di tutto quello che una strategia comporta, alla formazione di un team dedicato e alla costruzione di un linguaggio condiviso. La sessione racconterà come è stato sviluppato tutto questo, con un taglio pratico e direttamente con la viva voce dei protagonisti – quelli attuali e quelli di tremila anni fa.

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 11.00 - 12.00 ]
[ PALARICCIONE: venerdì 9 luglio, ore 08.30 - 09.30]

 

 

-
DIGITAL
60 min

Dalla Landing Page UX all’App Donor Care per un nuovo digital mobile fundraising In un mondo sempre più a misura di smartphone anche il fundraising deve cambiare: vediamo come

+

É ormai assodato il primato dello smartphone sul desktop. Una consapevolezza acquisita dal mondo non profit che deve aggiornare gli strumenti di fundraising. Landing page, e-commerce solidale e crowdfunding sono le principali soluzioni per la raccolta fondi online e sono sempre più utilizzate dai sostenitori via smartphone.

 

 

Le prospettive future sulla raccolta fondi pongono una nuova sfida: servirsi di canali esclusivi sui dispositivi mobili in grado di stabilire relazioni bidirezionali, uniche e durature. Per farlo è importante fornire in tempo reale informazioni e aggiornamenti basati su comportamenti e interessi dei donatori (profilati nel CRM) e interagire con loro rendendoli protagonisti della vita dell’organizzazione.

 

Partecipa alla sessione e scopri con Marco l’app Donor Care! La soluzione digital completa per le tue campagne di engagement, fidelizzazione e fundraising.

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 12.00 - 12.45 ]
[ PALARICCIONE: mercoledì 7 luglio, ore 17.15 - 18.00 ]

-
ESSERE UMANE
60 min
Trad. simultanea

Femminismo e raccolta fondi Ispira migliaia di donne ad alzarsi, parlare e agire, per una professione più equa ed inclusiva

+

 

 

Unisciti a Liz, Presidente dell'Association of Fundraising Professionals (AFP) Women's Impact Initiative (WII) per una discussione provocatoria sul femminismo e la raccolta fondi

 

Più del 70% dei fundraiser sono donne. E questo è vero anche in Italia, come dimostra il dato emerso durante il Secondo Censimento dei Fundraiser Italiani, ricerca promossa nel 2018 da Philanthopry Centro Studi. 
E come tutte le industrie altamente femminilizzate, anche il settore del fundraising, in alcuni casi, sminuisce e svaluta il lavoro delle donne.

 

Trent'anni dopo che la legislazione sulla parità di retribuzione è stata promulgata negli Stati Uniti e in Canada, le donne sono pagate il 20% in meno di quanto i loro coetanei maschi lo sono per lo stesso ruolo. A questo si aggiunge che, dal sondaggio AFP Global del 2020, più dell'80% delle donne rispondenti ha riferito di essere stata molestata sessualmente sul lavoro. Per non parlare del fatto che tutte queste statistiche peggiorano se pensiamo alle donne di colore. 

 

Liz, esplorerà le questioni patriarcali e misogine che devono essere smantellate affinché le donne nel settore nonprofit possano prosperare. Esplorerà i modi in cui le organizzazioni nonprofit - e molti altri movimenti di base - stanno lavorando per affrontare questo problema.

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 11.00 - 12.00 ]

-
VOLONTARI & SUPPORTER
45 min

Il volontario è il nuovo fundraiser 5 semplici trucchi per coinvolgere volontari e supporter nel fundraising

+

 

 

Non un caso di successo e nemmeno un “epic fail” da cui imparare, ma 5 suggerimenti che possono essere messi in pratica da domani per migliorare il coinvolgimento dei propri volontari e supporter nelle attività di fundraising. 

 

I volontari del fundraising possono essere ovunque quindi è importante prima di tutto saperli individuare e poi coinvolgere; attraverso questo confronto, Laura ti accompagnerà attraverso 5 passaggi molto concreti, a portata di tutti, che ti aiuteranno a costruire un fundraising di comunità, che si allarga e cresce grazie al coinvolgimento degli altri. Idee semplici e concrete, che ti faranno dire “come ho fatto a non pensarci prima”. 

 

Particolarmente adatto per chi: è agli inizi, vuole far crescere il proprio database, deve coinvolgere chi c’è perché non ha grandi budget da investire, vuole condividere criticità e frustrazioni legate al fare fundraising di comunità, ma non perde la voglia di divertirsi e provarci con gli altri!

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 12.00 - 12.45]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 17.30 - 18.15]

 

 

 

-
DIGITAL
45 min
Trad. simultanea

AI, Clubhouse, Chatbot, TikTok, Meme: le nuove frontiere del fundraising? Il Rinascimento dei Social Media (post-Covid19)

+

 

 

Non è forse vero che: Intelligenza Artificale, Clubhouse, Chatbot, Tik Tok, i meme... hanno tutti guadagnato una nuova importanza in termini di raccolta fondi, da quando è iniziata la pandemia? Questi Social Media hanno permesso a molte organizzazioni nonprofit di raccogliere fondi in modi prima d'ora mai sperimentati, di connettersi con un numero maggiore di donatori, di attrarre un nuovo pubblico e di comunicare in maniera più potente la propria Causa. 

 

Ma in che modo puoi sfruttare il loro potenziale a tuo vantaggio? Segui questa sessione e scopri in che modo i Nuovi Social stanno rivoluzionando il modo di raccontare storie e fare raccolta fondi. Ti porti a casa:

  • una Top 10 dei migliori Social Media attraverso cui fare fundraising
  • casi studio super interessanti, con dati alla mano da cui puoi prendere subito ispirazione per aiutare la tua nonprofit a sperimentare senza paura nuovi modi di raccogliere fondi online!

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 12.00 - 12.45 ]


 

-
DONOR LOVE
60 min

Rendi il donatore l'EROE della tua Causa Passa da donor centric a human centric: è la relazione il fulcro del fundraising!

+

 

 

Lo sappiamo da tempo, no?! Il donatore va messo al centro della visione e delle attività di fundraising. Ma ora è arrivato il momento di fare un passo in più...pensando e agendo non più solo in ottica Donor Centric, ma in ottica Human Centric! Mettendo la persona (ancora prima di lei/lui in quanto donatore) al centro delle tue attività di raccolta fondi. Quindi prova a fare questo...

 

Metti per un attimo da parte ROI, Redemption e KPI tradizionali e concentrati sulle attività che generano (davvero) valore aggiunto alla relazione con le persone che ti supportano. Perché è chiaro...seminando emozioni, raccogli donazioni e avvicini il resto dello staff (board incluso!) al fundraising. Le distanze si accorciano, l’energia aumenta, cresce la fiducia dei donatori nei confronti della tua Organizzazione e inevitabilmente aumentano le tue entrate da raccolta fondi...

 

In questa sessione concludiamo il viaggio nel fundraising Human Centric iniziato online al Festival del Fundraising 2020, approfondendo concept, idee, tecniche e strumenti (testati sul campo e supportati da dati concreti della Fondazione Santa Rita da Cascia!) per costruire relazioni (vere e durature) con i tuoi donatori e incrementare così la tua raccolta fondi.

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 15.45 - 16.45 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 11.00 - 12.00 ]

 

 

 

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
60 min

Farsi notare in un mercato (apparentemente) indifferenziato grazie alle parole NeN: una case history profit che ha tanti punti di contatto col nonprofit

+

 

 

Ci sono una serie di settori merceologici dove, da sempre, si comunica in un determinato modo. Regole non scritte hanno imposto linee guida, soprattutto di linguaggio e tone of voice, che nessuno ha mai pensato di cambiare perché hanno sempre funzionato e il rischio di sbagliare sarebbe troppo elevato.

 

NeN ha provato a uscire da questi schemi partendo dall'ascolto dei suoi utenti... Nessuna rivoluzione, solo tanta attenzione al dettaglio, semplicità e coerenza.

 

Segui la sessione e impara a comunicare nel modo giusto con i tuoi donatori! 

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 15.45 - 16.45 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 09.00 -10.00 ]

 

 

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
45 min

Corporate fundraising: il caso di Fondazione Meyer & Unicoop Firenze Tra socialità e solidarietà nelle partnership profit & nonprofit

+

 

 

In questa sessione Alessandro ti presenterà l'esperienza della partnership tra Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer con Unicoop Firenze. Una partnership dai valori importanti (accordo triennale di 1.500.000 euro e coinvolgimento di oltre 1.000.000 di persone) da cui si sono dipanate una ampia vastità di azioni che hanno compreso ambiti di comunicazione, volontariato, presenza sul territorio, informazione a tutela e prevenzione della salute, cultura e ovviamente fundraising.

 

Ascolta Alessandro e studia come costruire un modello di partnership vincente (profit & nonprofit) che può essere attuato su organizzazioni diifferenti e di diversa grandezza. 

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 15.45 - 16.45 ]
[ PALARICCIONE: mercoledì 7 luglio, ore 17.15 - 18.00]

 

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
45 min

Vuoi costruire un programma per i Grandi Donatori? Inizia dallo studio e dalla organizzazione del tuo Database Il Caso LAV, Lega anti vivisezione

+

 

 

In questa sessione scopri come impostare un modello di start up del programma Major Donors, step by step. Il punto di avvio di ogni programma di Major Donors, sia che tu lavori in una piccola organizzazione sia in una grande, sta nello studio e nella organizzazione del tuo data base.

 

Quali dati analizzare sui tuoi donatori per identificare i Major Donors e definire il tuo basket? Una volta selezionato il tuo prezioso pool è fondamentale organizzare i tuoi donatori all’interno di specifici cluster che ti permettono di gestirli secondo il tuo major donor journey: con loro è importante costruire una relazione personalizzata! Ma sarà anche importante disporre di un database capace di registrare informazioni relative al donatore, alla sua storia di donatore, al suo comportamento e ai suoi interessi. Si tratta quindi di pensare a una vera e propria riorganizzazione del tuo data base guidata dalla tua strategia. 

 

Una volta pronti con il data base, quali strumenti puoi utilizzare per coltivarli? Vieni a scoprire questo e tanto altro in questa sessione.

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 16.45 - 17.30 ]
[ PALARICCIONE: venerdì 9 luglio, ore 10.15 - 11.15]

 

 

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
45 min

Acquisizione, corporate e coinvolgimento della community: come inserire il peer to peer nel tuo piano di fundraising L'esperienza e i risultati di Fondazione Mission Bambini con il personal fundraising

+

 

 

Il Peer-to-peer fundraising è una strategia di fundraising che permette a singole persone o gruppi di raccogliere fondi per una causa attraverso sistemi digitali. 

 

Ma dalle semplici collette ai tornei di burraco, passando per gli aperitivi solidali, le attività peer-to-peer sono sempre state il punto di partenza di qualsiasi strategia di fundraising perché l’ingrediente che crea relazioni durature, e quindi una community solida, è da sempre la fiducia.

 

Non solo dunque maratone, sport e corse: il peer-to-peer fundraising (detto anche personal fundraising) è una modalità di digital fundraising con grandi potenzialità ancora inespresse, e può essere inserito a diversi livelli in una strategia di fundraising integrata.

 

In questa sessione, grazie all’esperienza della Fondazione Mission Bambini, scopriremo come utilizzare  questo strumento nel piano di fundraising per poter:

 

  • acquisire, perché il P2P fundraising moltiplica i fundraiser in breve tempo e con più fundraiser si trovano anche più donatori.
  • coinvolgere le aziende in progetti più strutturati, perché ogni organizzazione è fatta di persone. Oltre alla donazione aziendale, perché non proporre qualcosa di diverso, coinvolgente e che aiuta a fidelizzare l’azienda e le persone che ci lavorano?
  • mantenere vicina e attiva la community di donatori e volontari, perché le relazioni contano sempre, sia online che offline.

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 16.45 - 17.30 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 10.00 - 11.00 ]

 

-
IL SENSO DEL FUNDRAISING
45 min
Trad. simultanea

Perché le persone donano? Scopri le motivazioni (più profonde) che spingono le persone a donare e come puoi utilizzarle per aumentare le tue donazioni

+

 

 

Negli ultimi dieci anni, Tim è stato ossessionato dal cercare di rispondere a una sola e unica domanda: perché le persone donano? 
Questa ossessione lo ha portato a collezionare innumerevoli ricerche sul tema e oltre 2.500 esperimenti ad oggi pubblicati sulle più importanti riviste di settore. Cosa ha scoperto? Beh, una cosa molto semplice ma al tempo stesso profonda: il segreto per far sì che più persone donino alla tua organizzazione sta prima di tutto nel far sì che si preoccupino. 

 

In questa sessione, ricca di informazioni e di casi studio, Tim ti illustrerà come è possibile applicare una metodologia chiamata "allineamento delle cure" per aumentare radicalmente le tue entrate da raccolta fondi.

 

Più nello specifico, imparerai:

 

  • Il "difetto fondamentale di ogni fundraiser", quello che ti impedisce di ottenere risultati migliori, e come superarlo;
  • Come puoi trasformare il tuo sito web in un laboratorio vivente e raccogliere dati (tanti e preziosi) dal comportamento degli utenti, che ti aiuteranno a continuare a evolvere e migliorare la comprensione dei tuoi donatori e di ciò che li spinge a donare;
  • Come lo storytelling (quello efficace) può innescare una reazione chimica biologica all'interno dei tuoi sostenitori e ti permette di formare un potente legame tra loro e la tua organizzazione, spingendoli a donare di più.

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 17.30 - 18.15 ]

-
ESSERE UMANE
45 min

Donne e leadership nel nonprofit Non si tratta di essere differenti, ma di fare la differenza! 

+

 

 

Il titolo di questa sessione è quello di un bellissimo libro della COO di Facebook, Sheryl Sandberg, proprio sulla leadership al femminile. Che valore ha una storia? Una donna che "ce l'ha fatta" (a fare carriera, a conciliare lavoro e famiglia, a superare difficoltà professionali di vario genere...) può essere d'esempio per tutte oppure è destinata a restare un caso isolato - anche nel terzo settore? 

 

In questa sessione Federica vi presenterà alcune convinzioni limitanti, pregiudizi e stereotipi sulle donne nel mondo del lavoro, abbinandoli ad alcuni esercizi molto pratici, ispirati da storie ed esempi concreti di alcune professioniste del nonprofit. Obiettivo: fare davvero la differenza e lasciare il segno! 

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 17.30 - 18.15 ]
[ PALARICCIONE: venerdì 9 luglio, ore 09.30 - 10.15 ]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP

Insights dal 2020. La crisi come acceleratore di rinnovamento nei tools di raccolta fondi Creatività e rigore scientifico. Un mix vincente

+

 

 

Nei momenti di stress nascono le nuove opportunità per i change makers che hanno coraggio e visione.

 

Scopriamo in questa sessione/intervista come mischiare parametri vincenti: creatività nell’analisi dati con il machine learning, rigore scientifico nel copy e l’art con il creative laboratory, utilizzo smart di tutti gli strumenti di raccolta fondi per attivare modelli sostenibili di supporto alla causa e ottimizzare il donor journey.

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 17.30 - 18.15 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 12.00 - 12.45 ]

-
DIGITAL
60 min

Postatarget Geo: la nuova strategia per raggiungere i donors con il mezzo più potente Come sfruttare al meglio la carta grazie alla modalità di recapito più rivoluzionaria degli ultimi 30 anni… il parzialmente indirizzato di Poste Italiane

+

 

 

Vuoi trovare nuovi donatori senza utilizzare liste ma raggiungendo comunque un target profilato? La tua strategia di fundraising ha sempre escluso i mezzi di comunicazione di massa? Sai che con la carta possono essere realizzati prodotti di impatto? Esiste un nuovo mezzo che ti consente di rispondere affermativamente a queste domande: il Postatarget Geo, il nuovo mezzo che unisce i vantaggi della comunicazione classica (quella che sfrutta i media classici come radio, stampa, tv) con quelli del Direct Mailing. In questa sessione scopri come massimizzare il ROI grazie a soluzioni capaci di generare un percorso di apprendimento e grazie all’individuazione del target giusto.

 

Scopri:

  • I vantaggi del nuovo prodotto di recapito
  • Il valore del Donor Profiling nella comunicazione di massa
  • I benefici nell’utilizzo di un prodotto cartotecnico evoluto

 

[ ONLINE: giovedì 8 luglio, ore 11.00 - 12.00 ]
[ PALARICCIONE: venerdì 9 luglio, ore 08.30 - 09.30 ]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
45 min

45 giorni all'anno in ufficio, il resto dove ti pare. Ecco come la Digital Trasformation è una realtà in un'azienda leader nella distribuzione di elettronica di consumo e negli elettrodomestici in Italia Il caso Unieuro

+

 

 

In questa sessione Marco ti presenterà il nuovo progetto di smartworking di Unieuro chiamato Futura, destinato a rivoluzionare i metodi di lavoro. Non più l'obbligo di 8 ore, tutti i giorni, in ufficio, ma bensì 45 giorni all'anno in ufficio, il resto dove ti pare! L'azienda leader nella distribuzione di elettronica di consumo e negli elettrodomestici in Italia, si apre al futuro, con lo smartworking che diventa strutturale e la sede di lavoro che passa ad essere luogo di relazioni e di brainstorming. 

 

In pratica: non solo un nuovo modo di lavorare, ma una nuovo modo di concepire e pensare il lavoro che pone al centro le persone prima di tutto e che punta sulla fiducia e la responsabilizzazione di ogni dipendente nel raggiungimento degli obiettivi. Che punta sulla collaborazione, la socialità e il sostegno alla cultura aziendale con enormi benefici in termini di motivazione delle persone, bilanciamento tra vita privata e lavorativa e minori emissioni inquinanti legate ai trasporti.

 

Un'esperienza lavorativa del tutto innovativa, dove efficacia ed efficienza si uniscono e.. funzionano! Eccome se funzionano!

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 16.45 - 17.30 ]
 

-
14.00 - 15.00 | Plenaria

8 idee di fundraising - semplici, ma geniali - scelte e raccontate da 8 grandi fundraiser

Per fare meglio e raccogliere (ancora) più fondi, a volte non serve per forza un'idea rivoluzionaria.

Bastano anche semplici intuizioni, ma che si rivelano idee brillanti e geniali, come quelle che ascolterai in questa plenaria!

 

Fatti ispirare da questi 8 grandi fundraiser e le loro 8 idee geniali!

Alberto Almagioni
Chiara Aluffi Pentini
Tiziana Caglioti
Alessandra Delli Poggi
Daniele Fusi
Simone Garroni
Raffaella Lebano
Patrice Simonnet
〉〉 VENERDÌ 9 LUGLIO 2021 〈 〈
DONOR LOVE
60 min

Da suspect a donatore attraverso un piano di comunicazione basato sulla relazione (e come farlo in meno di 60 giorni) Passa da 0 a 1!

+

 

 

Newsletter digitale, ebook, gadget, petizioni...
Ogni giorno tante persone si avvicinano alla tua organizzazione ma come fare per farli diventare donatori? Come coinvolgerli di più nei tuoi programmi?

 

Attraverso questa sessione insieme a Mauro ed Elisa, analizzerai il percorso di conversione in donatore attraverso le comunicazioni, i canali di contatti, le attivazioni, il calendario e la richiesta giusta al momento giusto.

 

Ascolta e prendi esempio dalla case history di Francescani per la Vita!

 

[ ONLINE: venerdì 9 luglio, ore 08.30 -09.30 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 10.00 - 11.00]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
60 min
Trad. simultanea

Il fundraising nel 2022 Pianifica la tua strategia concentrandoti sulle 3 aree chiave del fundraising

+

 

 

L'impatto della pandemia di Covid-19 ha avuto e avrà ripercussioni sul fundraising in tutto il mondo. Il lockdown, il sostegno massiccio ai servizi sanitari e la crescita di iniziative di cittadini privati che hanno iniziato a raccogliere fondi sono stati una reazione iniziale a un enorme sconvolgimento sociale.

 

Quello che succederà dopo, quando entreremo in una recessione globale e in una grande crisi umanitaria nel mondo in via di sviluppo, avrà un impatto molto più significativo sui donatori e sul nostro approccio alla raccolta fondi. Condividendo una nuova ricerca in cui i donatori dichiarano le loro paure e preoccupazioni per l'anno a venire, insieme alle migliori pratiche delle recessioni e delle emergenze passate, Mark ti aiuterà a pianificare il tuo piano di raccolta fondi per i prossimi anni.

 

In questa sessione Mark ti presenterà alcuni tra i migliori esempi e ti suggerirà come le organizzazioni che lavorano dall'assistenza sanitaria alle arti, e dall'assistenza sociale all'istruzione, dovrebbero concentrare le loro energie su tre aree chiave della raccolta fondi: appelli in denaro, donazioni mensili e lasciti.

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: venerdì 9 luglio, ore 08.30 - 09.30 ]

 

-
DIGITAL
45 min
Trad. simultanea

Il trionfo del Digital nella campagna per Notre-Dame Digital Fundraising per la cultura

+

 

 

Quali sono gli insegnamenti da portarsi a casa della campagna di digital fundraising per la ricostruzione della Cattedrale di Notre-Dame dopo il suo incendio? E come queste lezioni possono essere utili per la situazione attuale?

 

Una cosa è certa! Il 2019-2021 segna il trionfo del digitale...parliamo sempre più spesso di digital marketing, comunicazione digitale e sistemi di informazione globale. Questo repentino progresso verso il digitale è una sfida professionale, ma anche una grande miniera di opportunità.

 

In questa sessione, Julien, in prima linea nella campagna digital per la ricostruzione della cattedrale di Notre-Dame, ti racconterà la sua testimonianza, la chiave del successo della campagna di raccolta fondi e le lezioni che possiamo trarre da questa esperienza anche in epoca post Covid-19.

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: venerdì 9 luglio, ore 09.30 - 10.15 ]

-
DIGITAL
45 min

Il personal fundraising nel futuro digitale Il ruolo centrale della nonprofit nell'attivare e coinvolgere i sostenitori ai tempi della disintermediazione

+

 

 

Partiamo alla scoperta di un nuovo modo di vivere la solidarietà.

 

Oggi il donatore sente il desiderio di andare oltre il dono tout court. Sceglie la buona causa, il progetto, si documenta per poi attivarsi nella raccolta fondi. Il coinvolgimento della sua cerchia sociale è fondamentale per promuovere la buona causa e raccogliere fondi. Vedremo insieme il ruolo centrale che gioca l’organizzazione nonprofit nell’accompagnarlo in questo meraviglioso viaggio.

 

Parole chiavi: valori, gioco di squadra, comunità.
Il digitale è la “conditio sine qua non” per dare forza e vitalità alla campagna.

 

[ ONLINE: venerdì 9 luglio, ore 09.30 - 10.15  ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 17.30 - 18.15 ]

-
VOLONTARI & SUPPORTER
60 min

Strumenti pratici e “ricette pronte all’uso” per costruire una community digitale capace di volare più alto di un super eroe Community Digitali più forti di Superman!

+

 

 

Nel 2020, esclusivamente grazie a strumenti online e molto pensiero laterale, Luigi e Matteo hanno creato la loro community, più forte di sempre, dedicandoci molto tempo e poco budget...

 

In questa sessione ti spiegheranno come hanno fatto e ti daranno una serie di strumenti "pret-à-porter" da utilizzare per far fare il salto di qualità alla tua rete di volontari. 

 

Da oltre 15 anni la Fondazione CRT tiene attiva una rete di oltre 1000 laureati del programma di formazione "Talenti". 50 i selezionati del Progetto Talenti per il Fundraising classe 2020 che hanno seguito la formazione online. Un solo obiettivo: non farli sentire  "la classe dell’anno del covid" e utilizzare tutti i mezzi offerti da internet per tenerli coinvolti. 


Durante la sessione Matteo e Luigi ti racconteranno:

 

  • come trasformare Zoom da uno strumento standard a un mezzo di inclusione potentissimo,
  • come “spremere” da internet quegli strumenti gratuiti che ti permettono di pensare al di fuori dagli schemi,
  • come usare 4 strumenti digitali per rafforzare la tua community (e farla divertire in maniera intelligente) 
  • come fare team-building online (Spoiler: si può fare e viene pure fuori una cosa super!)
  • come fare in modo che la community – spiccato il volo – si tenga attiva da sola (online e dal vivo). 

 

[ ONLINE: venerdì 9 luglio, ore 10.15 - 11.15 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 12.00 - 12.45 ]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
60 min

Come scegliere le Storie giuste (per il fundraising!) che ti aiutano a raccogliere più fondi I contenuti, prima dello storytelling

+

 

 

Nel progettare una campagna di fundraising, la scelta dei contenuti non è la prima cosa che si fa, in genere ci si concentra molto sugli investimenti, sulle tecniche, sugli obiettivi, sui KPI. Il che non è affatto sbagliato, ma le persone donano anche in base a quello che racconti e a come lo dici.

Ancora prima dello storytelling, c’è la scelta della storia. E non tutte le storie che ti sembrano “carine” vanno bene per il fundrasing. Anzi. Il problema è che testare non è sempre facile, nè gratis. Quindi, per azzeccare subito ci vuole anche un po' di intuito e di esperienza.
 
Quando è arrivata ad Amnesty International, una delle prime cose che Laura ha dovuto fare è stato leggere le molte storie sui diritti umani che aveva a disposizione e capire quali usare per la raccolta fondi. La fortuna, la tecnica e l'intuito hanno fatto sì che le scelte negli anni si siano rivelate corrette e che la raccolta fondi di Amnesty sia passata di 5 a 12,5 milioni di euro in 5 anni. 

Insieme a Laura, vedrai i criteri per scegliere la storia giusta con esempi e casi concreti. Ti porterai a casa una lista di domande a cui sottoporre ogni storia, per capire se va bene.  

 

 

[ ONLINE: venerdì 9 luglio, ore 08.30 - 09.30 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8, ore 09.00 - 10.00 ]

-
DONOR LOVE
45 min

Il caso del Meeting di Rimini: meno visitatori, più donatori, più fondi! Quale segreto? La relazione con il donatore che non teme distanze né assenza di fisicità

+

 

 

Possiamo riassumere il complesso “mondo Meeting” con il termine Festival Culturale. Un evento che da più di 40 anni si svolge nell’ultima settimana di agosto a Rimini. Un luogo, una città, una settimana. Tutto il fundraising si è sempre giocato lì. Tutte le relazioni con i donatori e i prospect si sono sempre giocate li. Quel campo di battaglia, quel tempo.

 

Poi arriva il 2020: il lockdown cambia tutte le variabili in gioco; rimpicciolisce il campo di battaglia e abbassa il numero di visitatori. Meno visitatori, meno donatori? E desso, che si fa? Ma si sa che il punto di partenza di ogni efficace strategia di fundraising è la relazione... Ciò che è accaduto al Meeting nell’ultimo anno è stata una trasformazione delle relazioni con i donatori e con i prospect:

 

  • da offline a online
  • da un luogo circoscritto – Rimini – al mondo intero

La relazione, quando è stabile e ben nutrita, non teme distanze né si indebolisce senza fisicità. Natascia e Nicoletta ti mostreranno tecniche, strumenti e contenuti che hanno reso possibile la trasformazione delle relazioni con i donatori al Meeting.

 

[ ONLINE: venerdì 9 luglio, 09.30 - 10.15 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 16.45 - 17.15 ]

 

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
60 min

I 5 trend del lavoro post Covid19 Consigli e strategie per lavorare meglio e quindi essere più felici al lavoro

+

 

 

Come cambierà il lavoro post Covid19? Che ruolo avranno gli uffici? Come gestire l'organizzazione e la relazione con i dipendenti? Come cambierà l'esperienza di lavoro? Cosa rimarrà online e cosa invece tornerà a svolgersi prepotentemente dal vivo?

 

Queste le domande che hanno riecheggiato in molte riunioni di fine anno...
Ma la certezza è una: il lavoro come lo hai vissuto fino a inizio 2020 non ci sarà più, quello che hai sperimentato (forzatamente) nel corso dell'anno passato sarà di ispirazione per creare quei nuovi modi di lavorare che segneranno inevitabilmente il futuro del lavoro. Gli anni che verranno saranno gli anni delle sfide, delle sperimentazioni, del mettersi alla prova con un obiettivo comune per tutti: creare un nuovo modo di lavorare che sia davvero smart, riuscendo a coniugare il binomio produttività e vita personale.

 

Alessandro ti farà riflettere su come cambia il lavoro indagando i 5 trend principali del future of work 2021, allargando poi la discussione su come cambiano (di conseguenza) anche le organizzazioni grazie alla Company Culture, un nuovo sistema operativo, in sostituzione di regole, procedure e burocrazia, ma che ti permetterà di costruire ambienti di lavoro in cui felicità e produttività possano crescere insieme.

 

E tu… vuoi scoprire come essere davvero parte del percorso di crescita e del successo della tua organizzazione? Se la risposta è sì, questa è la sessione che fa al caso tuo!

 

[ ONLINE & PALARICCIONE: venerdì 9 luglio, ore 09.30 - 10.15 ]

-
DIGITAL
45 min

Come Fondazione IEO-Monzino ha raggiunto il +300% sul digital fundraising The Digital Vaccine in pieno lockdown

+

 

 

Di fronte alla pandemia globale e prima dell’arrivo del vaccino contro il COVID 19, l'ufficio Raccolta Fondi e Comunicazione della Fondazione IEO-Monzino, ha lavorato come un team di ricercatori, che nei laboratori studiano e sperimentano tra provette e vetrini, per trovare il "vaccino" contro il lockdown della raccolta fondi. Chiusi in casa, con postazioni arrangiate, connessioni ballerine e un’emergenza da gestire dentro i loro ospedali, lo hanno scovato!

 

In questa sessione, Marta ripercorrerà passo dopo passo le fasi che hanno attraversato dal momento in cui l’Italia è entrata in lock-down e i loro ospedali IEO e Monzino, pur non curando i pazienti Covid, hanno accolto i malati oncologici e cardiologici provenienti dagli ospedali in prima linea.

 

Marta parlerà del coraggio di chiedere aiuto attraverso una Dem a coloro che temevano di essere lasciati indietro, di quanto conta la rapidità di risposta e il coraggio di cambiare prospettiva, ma anche di avere strumenti digitali in casa, personalizzabili e pronti all’uso come le piattaforme di crowdfunding. Ti spiegherà come hanno impostato la strategia di raccolta fondi digitale sul target individui (che fino a quel momento donava in gran parte off-line), e come l'hanno estesa ed integrata al target aziende ed enti erogativi, perché donatori on-line si nasce, ma lo si diventa anche!

 

Segui questa sessione e scopri come hanno fatto crescere il direct e-mail fundraising di oltre il 300%, con esempi veri e tanti, tantissimi dati, perché la redemption di una Dem non è mica un segreto!

 

[ ONLINE: venerdì 9 luglio, ore 10.15 - 11.15  ]
[ PALARICCIONE: mercoledì 7 luglio, ore 17.15 - 18.00 ]

-
MANAGEMENT & LEADERSHIP
60 min

Scopri come convincere i Grandi Donatori, le Fondazioni e le Aziende a donare fondi per la tua nonprofit Valorizza il ruolo di intermediario della tua Nonprofit

+

 

 

Come puoi valorizzare al meglio il ruolo di intermediazione della tua organizzazione (tra investitori e partner locali) di fronte ai grandi investitori?

 

Per chi lavora con investitori filantropici italiani e internazionali (Fondazioni, Corporate, UHNWI) abituati ad andare subito al punto, la richiesta di spiegare il proprio ruolo di intermediazione e il proprio valore aggiunto (ADDED VALUE) è diventato un must ineludibile per ogni nonprofit. In alcuni settori ad esempio, come quello della Cooperazione internazionale, il ruolo tradizionale delle Ong europee come "tramite" tra l'investitore e le organizzazioni partner locali è profondamente messo in crisi.

 

Perché mai una Fondazione americana dovrebbe dare fondi a una Ong europea che a sua volta sviluppa complessi progetti di cooperazione in Uganda quando può dialogare direttamente via social con gli attivisti locali a Kampala che spesso sono anche più rapidi, digitalizzati e capaci di rappresentare le sfide reali dei propri colleghi negli headquarters europei?
 

Focalizzare e imparare a rappresentare il vero valore aggiunto della tua organizzazione è diventato contemporaneamente, una grande opportunità per ripensare il tuo ruolo di fundraiser, oltre che una necessità per non essere travolti dalla crescente domanda di disintermediazione.

 

Quindi cosa aspetti? Impara a valorizzare l'importanza della tua Organizzazione di fronte ai grandi investitori e spingili a sostenere la tua Causa!

 

[ ONLINE: venerdì 9 luglio, ore 10.15 - 11.15 ]
[ PALARICCIONE: giovedì 8 luglio, ore 10.00 - 11.00 ]

-


Stiamo già lavorando all'edizione 2022
Loading…